loading

La lista della spesa in autunno

L’autunno porta nuovi profumi e colori, ma spesso il cambio di stagione porta con sé anche sensazioni poco piacevoli come spossatezza e calo del tono dell’umore. I mesi autunnali sono invece proprio quelli in cui è necessaria tanta energia per ripartire con tutte le attività lavorative, scolastiche e sportive!
L’alimentazione può essere un grande aiuto per affrontare questo momento nel migliore dei modi e i doni della Natura di questa stagione ti aiuteranno moltissimo! Cosa non dovrà assolutamente mancare nella tua tavola? Vediamo insieme questi alimenti:

 

Ortaggi di stagione, quali radicchio, zucca, spinaci e bieta, verze, funghi e legumi

1. Il radicchio contiene tanti sali minerali diversi, è ricco di fibre e di vitamine A e C. Le sue proprietà depurative ti aiuteranno a detossinare il tuo organismo!

2. Le verdure a foglia verde (spinaci, bieta, verze, cavoli, broccoli, ecc.) sono davvero ricche di acido folico, vitamine A, C, E e K che stimolano la circolazione sanguigna e agiscono come antiossidanti.

3. La zucca, con il suo sapore dolce e un forte potere saziante, è ideale anche per chi segue diete dimagranti. Le sue fibre stimolano l’apparato intestinale e le vitamine e i minerali dei quali è ricca sono un ottimo ricostituente. Il betacarotene, responsabile del suo colore arancione, e gli altri antiossidanti agiscono come anti-aging e proteggono pelle, capelli e unghie. Non buttare i semi quando pulisci la zucca: tostali al forno e utilizzali nello yogurt, nelle insalate o leggermente salati come stuzzichino. Sono ricchissimi di fitosteroli, grassi buoni e lecitina che agiscono come antinfiammatori e aiutano a prevenire le disfunzioni delle vie urinarie.

SCOPRI SUBITO: 8 ricette sane con la zucca

4. I legumi sono una fondamentale fonte di proteine vegetali che non possono mancare nella tua dieta, soprattutto in autunno: forniscono energia, grazie alla buona dose di carboidrati e amidi, e sazietà grazie alle fibre.

 

Frutta di stagione, quali agrumi, uva, cachi e mele

5. Arance, pompelmi e mandarini sono delle miniere di vitamina C, fondamentale per stimolare il sistema immunitario e combattere i primi malanni di stagione.

6. L’uva, spesso temuta per il suo contenuto zuccherino, è ricchissima di vitamine, ferro, fosforo, calcio e antiossidanti. Non esagerare con le dosi (un acino tira l’altro), ma una piccola porzione come spuntino è ideale!

SCOPRI SUBITO: 5 ricette sane con l’uva

7. I cachi hanno proprietà drenanti e diuretiche, regolarizzano l’intestino e danno molta energia.

8. Le mele, uno dei frutti principali delle nostre tavole, ha innumerevoli virtù nutrizionali: dalla ricchezza di minerali alle vitamine del gruppo B; inoltre, il contenuto di pectina (nella buccia, scegliendo sempre prodotti bio) le rende digeribili e controlla la glicemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.