loading

I 7 pesci della primavera

Con il ritorno della bella stagione si fanno più frequenti le gite fuori porta al mare e quindi sono maggiori le occasioni in cui si può assaporare del buon pesce fresco. Al ristorante o in pescheria è sempre bene preferire il pesce di stagione, una scelta green e di consumo consapevole con cui potrete assicurarvi la massima qualità del prodotto.

In questa lista potete scoprire le varietà che fanno per voi e poi…buona spesa!

1. Leccia

Slow Food indica la leccia come uno dei pesci perfetti per degli acquisti rispettosi degli equilibri naturali visto che non è oggetto di pesca intensiva. La possanza della sua corporatura si contrappone alla delicatezza delle sue carni il cui sapore ricorda molto quello della ricciola. È perfetto quindi per preparare un ragù di mare o per essere cotto al forno o al cartoccio.

2. Granchio

Il granchio è uno dei crostacei più apprezzati, in Italia e non. È originario della Cina ma vista la sua capacità di adattarsi a tutti gli habitat marini lo troviamo anche nel Mediterraneo. Si acquista vivo, senza macchie scure sulla corazza. Un piatto della tradizione veneta è la granseola: un grosso granchio bollito e servito con olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

3. Gallinella

La gallinella dalla primavera ci porta nella bella stagione visto che è un pesce che si può assaporare da aprile fino a tutta l’estate. È adatta per preparare zuppe o sughi saporiti.

PER APPROFONDIRE: Scopri le ricette con la gallinella 

4. Scorfano rosso

Il suo nome è spesso usato in modo scherzoso come sinonimo di bruttezza ma il suo aspetto sgraziato in realtà nasconde delle carni bianche molto tenere e saporite. È perfetto per essere assaporato in sughi, zuppe e guazzetti. Per gustarlo al meglio provatelo nel caciucco alla livornese e nel cous cous alla trapanese.

RICETTA SANA: Filetti di scorfano con spinaci e patate novelle

5. Dentice

Il dentice è un pesce molto apprezzato per le sue carni magre, bianche, facilmente digeribili e dal sapore delicato. È amato anche da chi cucina perché si presta a molte preparazioni diverse: alla brace, al forno, al cartoccio e accompagnato da verdure. Bisogna prestare attenzione durante l’acquisto per evitare di comprare del dentice congelato proveniente dalle coste atlantiche.

RICETTA SANA: Tagliolini al dentice, finocchietto e piselli

6. Spigola

Conosciamo già la spigola come uno dei pesci dell’estate, ma questo pesce si può trovare in pescheria già in primavera. La spigola è ricca di acidi grassi omega-3 che contribuiscono a aumentare il livello di colesterolo-HDL “buono” nel sangue. Sana e anche buona, la spigola può essere preparata al vapore, ai ferri, al cartoccio, al forno o all’acqua pazza.

7. Scampo

Insieme ad aragosta e astice, nella classifica dei crostacei più “chic” della cucina una menzione d’onore spetta allo scampo per la qualità pregiata della sua carne. Nell’acquisto bisogna prestare attenzione al colore della sua corazza che deve essere acceso, uniforme e non deve presentare chiazze verdastre sull’addome. Oltre ad essere ricco di proteine, contiene fosforo e calcio in buona quantità.

RICETTA SANA: Gnocchetti di asparagi e patate con ragù di scampi al lime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.