loading

I 10 principali benefici degli omega-3

I dati scientifici parlano chiaro: una regolare e abbondante assunzione di alimenti ricchi di omega-3 è fondamentale per la tua salute. Proprio per questo gli omega-3 sono al primo posto nella categoria dei grassi buoni. I due acidi grassi importanti di cui veramente hai bisogno sono l’acido eicosapentaenoico (EPA) e l’acido docosaesaenoico (DHA) che si trovano nel grasso del pesce (quindi non il precursore acido alfa linolenico, ALA, presente nei cibi di origine vegetale).

Ma quali sono le principali condizioni che possono trarre beneficio da un consumo regolare di EPA e DHA?

1. MALATTIE DEL CUORE
Azione antinfiammatoria, riduzione del colesterolo LDL e dei trigliceridi, riduzione dell’aggregazione piastrinica, riduzione della pressione arteriosa ed effetto di stabilizzazione della placca aterosclerotica.

2. DIABETE
Miglioramento della sensibilità insulinica.

3. PATOLOGIE INFIAMMATORIE E AUTOIMMUNI, come l’artrite reumatoide
Azione antinfiammatoria che aiuta a contrastarne i sintomi.

4. OSTEOPOROSI
L’osteoporosi ha una componente legata all’infiammazione che viene ridotta dal consumo di omega-3.

5. DEPRESSIONE
Molti studi suggeriscono un effetto positivo degli omega-3 sull’umore e sulla funzionalità cerebrale in generale. Il sistema nervoso centrale è ricco di DHA.

6. ASMA
Effetto antinfiammatorio.

7. MALATTIE INFIAMMATORIE DELLA PELLE
Gli omega-3 sono utili in molte patologie cutanee su base infiammatoria.

8. DEGENERAZIONE MACULARE
Un apporto adeguato di omega-3 potrebbe prevenire la degenerazione maculare e rallentarne la progressione.

9. PATOLOGIE INFIAMMATORIE INTESTINALI
Il consumo di omega-3 contribuisce a migliorare i sintomi di patologie del tratto gastrointestinale.

10. PATOLOGIE TUMORALI
Un corretto rapporto tra omega-6 e omega-3 contribuisce a ridurre la tendenza infiammatoria che può facilitare lo sviluppo di alcuni tumori.

E per finire, scopri subito..

RICETTE SANE: 7 ricette ricche di omega-3

  1. Salve vorrei un informazione. Sul web si legge dei benefici che comporta l omega3 sull ipertrofia prostatica altri siti invece dicono che incrementano il tumore alla prostata. Qual e’ la verita’? Grazie

    1. Ciao Roberto, grazie per averci scritto.
      Per rispondere alla tua domanda, facciamo un po’ di chiarezza: mangiare pesce o altri cibi che apportano omega-3 non desta nessuna preoccupazione mentre l’utilizzo di integratori di omega-3 (come del resto qualsiasi integratore preso senza una effettiva necessità) espone ad un elevato rischio di sovradosaggio e questo potrebbe nel caso della prostata avere un ruolo nell’aumento del rischio della patologia prostatica (attenzione aumenta il rischio non causa). Il consiglio quindi è sempre di rivolgersi al proprio medico per capire se è necessaria una integrazione di omega-3 così da stabilirne i livelli. In caso contrario una dieta varia e completa è sempre la migliore strategia per fornire al nostro organismo tutto ciò di cui ha bisogno senza rischi di carenze e/o di sovradosaggi.
      Speriamo di esserti stati d’aiuto! Ti auguriamo una buona giornata 🙂

  2. Buona sera,
    ho una poliartrite diffusa, mi hanno consigliato di integrare la dieta con l’omega 3, le chiedo un suo parere in merito alle quantità senza avere controindicazioni
    Ringrazio anticipatamente
    Saluti cordiali
    Luigi Pianca

    1. Buongiorno Luigi, grazie per averci scritto! Casa Di Vita è un sito che si occupa di fornire consigli generici sulla sana alimentazione. Per domande specifiche come la tua, ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia che saprà aiutarti a trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze.
      Ti auguriamo una buona giornata 🙂

    1. Ciao Anna, grazie per averci scritto! Gli omega-3 hanno diversi benefici per l’organismo e possono aiutarti a potenziare il tuo stato di salute. Per avere risposte specifiche relative alla tua dieta, però, ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia o a un nutrizionista che sapranno darti risposte precise relative al tuo caso. 🙂

  3. Salve,
    Vorrei cHiederle se assumendo omega 3 mi aiuta a teneRe sotto controllo il colesterolo, chiaramente limitAndo l assunzione di grassi animali
    Grazie

    1. Ciao Gennaro! In generale gli omega-3 possono essere un valido aiuto nel controllo del colesterolo, ovviamente se abbinati a attività sportiva e un’alimentazione varia. Per avere informazioni sul tuo caso specifico, però, ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia. 🙂

  4. assumo 3 capsule di omega 3 al giorno…1 a colazione/pranzo/cena seguita da una dieta equilibrata e tanto sport. sono troppe? devo diminuere la quantita’.grazie per l’attenzione

    1. Ciao Alfonso, grazie per averci scritto. Casa Di Vita è un sito dove puoi trovare informazioni generiche per un’alimentazione equilibrata e ricca di nutrienti. Per la domanda che poni ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia che saprà valutare la tua situazione specifica e darti le informazioni che cerchi. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.