loading

Allenarsi in palestra: come fare in 7 mosse

È quasi finito il primo mese dell’anno… quante volte ti sei già ripetuto “Andrò in palestra lunedì prossimo”?

Fare più movimento è un buon proposito che accompagna tutti all’inizio dell’anno, ma troppo spesso viene lasciato da parte con la scusa che “proprio non c’è tempo”. Quest’anno, prova a cominciare sul serio, scegli un corso in palestra tra i moltissimi che vengono offerti oppure cerca un trainer nella tua zona e inizia a muoverti.

Qui ci sono 7 consigli per darti la giusta carica per cominciare questo percorso.

1. Fissa obiettivi precisi

Definisci chiaramente i tuoi obiettivi di breve, medio e lungo periodo. Cerca di essere onesto, non sottovalutare le tue capacità ma non essere troppo ambizioso. Fissa degli obiettivi raggiungibili e precisi. Dire “vorrei muovermi di più” non basta, cerca un obiettivo specifico, ti aiuterà a restare motivato.

2. Chiedi a un esperto

La soluzione più immediata è l’allenamento autonomo. Spesso, però, c’è il rischio di incontrare due problemi: allenarsi molto al di sotto delle proprie possibilità, per paura di sbagliare, oppure allenarsi troppo, fino al limite, per paura di non fare abbastanza movimento. La soluzione a tutto ciò? Iscriversi in palestra e collaborare con un esperto per trovare il modo migliore per muovere il proprio corpo, senza esagerare.

3. Scegli l’allenamento giusto

Per allenarsi in palestra serve un piano che coinvolga tutti i muscoli e porti beneficio alle diverse dimensioni della tua sfera fitness. Ad esempio, un piano completo è composto da 20-30 minuti di lavoro cardiopolmonare, seguito da un circuito con pesi liberi o macchine e infine, l’allenamento degli addominali. È importante concludere il tutto con qualche minuto dedicato allo stretching.

4. Abbi pazienza

Siamo abituati, grazie alle nuove tecnologie e al modo in cui penetrano la nostra vita a ottenere tutto subito e spesso chiedi risultati così immediati anche al tuo fisico. Gli obiettivi che ti sei prefissato, però, sono raggiungibili solo con impegno, costanza e tempo. All’inizio sarà difficile e ti sentirai stanco, ma con il passare del tempo, potrai percepire i benefici dell’allenamento e ti sentirai sempre meglio. Abbi pazienza, quindi, e sforzati di non ricadere nelle vecchie abitudini.

5. Non esagerare

Se la tua motivazione è alle stelle, vorrai allenarti sempre di più ma se non sei adeguatamente preparato, rischierai di arrivare presto allo sfinimento. Un allenamento esagerato ha degli effetti collaterali da non trascurare: sfinirti ti impedisce di mantenere una tecnica corretta, rendendo l’allenamento meno efficace e aumentando il rischio di infortuni; in più, allenarsi fino allo sfinimento mantiene molto alti i livelli di stress rendendo il recupero lungo e difficile.

6. L’importanza della nutrizione

La giusta nutrizione, che accompagna l’attività fisica costante, è uno dei pilastri del vivere sano. Non ha senso mangiare poco perché non ti muovi o abbuffarti dopo ogni allenamento con la scusa che muovendoti poi consumi ciò che mangi. Calibra bene i tuoi pasti, assumi tutto ciò che il tuo corpo ti chiede e vedrai che i benefici non tarderanno ad arrivare.

7. La motivazione è fondamentale

Essere motivati è il primo passo per riuscire a stravolgere il proprio stile di vita, inserendo un allenamento costante e consapevole. La motivazione, però, non è una capacità innata di poche persone. Essa va esercitata, come il nostro fisico, allenamento dopo allenamento, raggiungendo piccoli obiettivi che ti sei prefissato all’inizio del tuo percorso. Fare attività fisica deve lentamente diventare un’abitudine, come lavarsi i denti o fare colazione la mattina.

Questi sono i consigli di Casa Di Vita per guardare all’allenamento in palestra con occhi nuovi… ora tocca a te. Infila le scarpe da ginnastica e comincia a muoverti.

 
Se cerchi qualche consiglio per degli spuntini gustosi e salutare per darti la carica prima dell’allenamento, guarda la 12^ puntata di “Happy New Day!” con il Dr. Filippo Ongaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.