loading

Il vino rosso fa benissimo… anzi no!

Il vino, in particolare quello rosso, da anni gode di una reputazione salutistica in virtù dei suoi effetti positivi sul sistema cardiocircolatorio. Secondo uno studio pubblicato recentemente sull’American Journal of Cardiology, le persone che credono che il vino faccia bene tendono a bere il 47% in più rispetto a quelli che non hanno questa credenza.

Anche se esistono dati che indicano che un moderato consumo di alcol può proteggere dall’infarto, al contrario un consumo eccessivo porta a un aumento di peso, alla degenerazione epatica e a un maggior rischio di una lunga serie di malattie.

L’American Heart Association suggerisce di non superare una bibita alcolica al giorno. Inoltre, va tenuto presente che l’effetto benefico non deriva tanto da antiossidanti e polifenoli come il famoso resveratrolo, presenti in realtà in concentrazioni molto modeste, quanto dall’alcol in sé che però a dosi appena più elevate diventa invece tossico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.