loading

Il topinambur, usi curiosi

Questo tubero non molto diffuso è però ricco di proprietà, imparate a conoscerlo e scopritene anche gli usi non alimentari.

 

Di facile coltivazione sul balcone di casa, i suoi fiori sono decorativi ed hanno un odore sgradito agli insetti quindi allontanano naturalmente le mosche!

 

Con la sua polpa, grattugiata cruda e mescolata a olio extravergine d’oliva, si ottengono impacchi nutrienti ed elasticizzanti per la pelle, provateli in particolare su mani e piedi screpolati.

In Germania sono soliti farne un liquore, tipico della regione del Baden, dove il 90% della produzione di topinambur ha questo utilizzo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.