loading

Il legame tra stress e alimentazione

Secondo alcune stime il 60% delle malattie umane ha qualche connessione con lo stress. Altre stime ci dicono che il 40% delle persone sotto stress mangia in modo eccessivo e malsano.

Considerando che lo stress è una condizione ormai diffusissima e tipica della vita moderna, si intuisce quanto stile alimentare e condizione emotiva delle persone siano ormai due aspetti strettamente legati e come non si possa pensare di correggere un aspetto senza intervenire anche sull’altro.

Inoltre, l’interazione tra le due sfere è bidirezionale: uno stato emotivo sereno e rilassato facilita scelte alimentari più consapevoli e corrette e d’altra parte la scelta di alimenti semplici e genuini incide in modo positivo sulla stabilità emotiva. Facciamo un paio di esempi concreti. Provate prima dei pasti a fare 5 respiri profondi usando l’addome e vi renderete subito conto di aver dato vita ad una versione meno vorace di voi stessi. Allo stesso tempo provate a ridurre gli zuccheri, a usare cereali integrali invece di quelli raffinati, ad aumentare l’uso di alimenti ricchi di omega-3, come il pesce azzurro, e di magnesio, come le verdure, e vi accorgerete che avrete meno sbalzi d’umore e sarete meno irritabili. Provare per credere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.