loading

Tortelli di ricotta di pecora, limone e carciofini

  • Persone 4
  • Preparazione 40'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Lo sappiamo bene, la pasta fatta in casa ha sempre il suo fascino: è davvero irresistibile e perfetta da gustare nelle occasioni speciali! Provala in questa versione primaverile ripiena di ricotta di pecora al limone e ripassata in padella con carciofini e un pizzico di prezzemolo. Un piatto semplice e saporito!

Procedimento:
1. Impasta le farine con le uova, amalgama bene fino a ottenere un impasto omogeneo e liscio. Fai riposare per 30 minuti e temperatura ambiente avvolto da pellicola.
2. Togli con un pelapatate la buccia al limone (solo la parte gialla) e tagliala a striscioline, sbollentala in acqua bollente salata per circa 20 secondi. Frulla bene la ricotta mettendo il succo di mezzo limone e metà delle bucce appena sbollentate. Condisci con sale e pepe.
3. Stendi la pasta molto sottile, poi con l’aiuto di un coppapasta ricava dei cerchi dal diametro di circa 5 cm, spennella leggermente di acqua e poni al centro, aiutandoti con un cucchiaio, il ripieno. Infine, chiudi con un altro cerchio.
4. A parte taglia i carciofini in quattro parti e cuocili in padella con l’aglio intero, un filo d’olio e il prezzemolo tritato. Bagna con poco vino bianco e fai evaporare, aggiungi un bicchiere d’acqua, sala e porta e cottura, togliendo alla fine l’aglio.
5. Cuoci i tortelli in acqua bollente salata, passali in padella con i carciofini e le restanti bucce di limone.