loading

Torta per il brunch con mele, pinoli e fiocchi d’avena

  • Persone 6
  • Preparazione 50'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Dopo una perfetta frittata, un brunch si può chiudere in… dolcezza! Possiamo non terminare una colazione con qualcosa che ci lasci il dolce in bocca? È l’ora di mettere in tavola la teiera con acqua calda e diversi tipi di tè aromatizzati, delle spremute fresche fatte al momento e l’irrinunciabile caffè, ristretto e all’americana, liscio e macchiato! E il dolce?

Può mancare il profumo della cannella? La golosità della mela? L’aroma della castagna? Una torta di mele soffice, con farina di castagne, pinoli e fiocchi d’avena è ciò che ci vuole.

 

Procedimento

1. Sbucciare le mele, eliminare il torsolo e tagliarle a cubetti.
2. In una ciotola montare le uova con i due tipi di zucchero, il pizzico di sale e la buccia di limone grattugiata (ben lavata), fino ad ottenere un impasto spumoso.
3. Unire lo yogurt, l’olio a filo continuando a mescolare ed infine le farine miscelate e setacciate con il lievito e la cannella (quantità a proprio gusto). Unire anche le mele a cubetti e amalgamare.
4. Versare in uno stampo da 22 cm di diametro e aggiungere sopra all’impasto una manciata di fiocchi d’avena e due cucchiai di pinoli.
5. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti circa (fare la prova dello stecchino).

  1. Cari lettori, perdonate la svista. I pinoli e i fiocchi d’avena vanno aggiunti sopra all’impasto prima di infornare. Buona serata a tutti 🙂

Rispondi a Marta Cecchinato Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.