loading

Tartare di salmone, melone e avocado

  • Persone 4
  • Preparazione 10'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Quando si decide di preparare una tartare, non si può barare. Senza cottura, infatti, non è possibile nascondere il sapore naturale del cibo: gli ingredienti, quindi, devono essere tutti di ottima qualità e freschissimi. Per questo, qui, non si è scelto un melone qualunque, ma il Melone Mantovano IGP, una delle innumerevoli eccellenze gastronomiche del nostro Paese. Scopri com’è in grado di abbinarsi alla perfezione con il salmone e l’avocado in questo piatto estivo e ricco di omega-3.

 

Procedimento
1. Taglia in due l’avocado, privalo del nocciolo e riduci la polpa a cubetti.
Condisci con metà del succo di limone e un pizzico di pepe, quindi amalgama bene e tieni da parte.
2. Monda il melone, privandolo di buccia e semi interni, e taglia anch’esso a cubetti. Tieni da parte.
3. Elimina pelle ed eventuali lische dal salmone e taglialo a cubetti. Condisci con il restante succo di limone e lo zenzero grattugiato.
4. Componi le 4 tartare con l’aiuto di un coppapasta creando 3 strati: salmone alla base, poi melone e infine avocado.
5. Guarnisci le tartare con la cipolla rossa tritata e foglie di prezzemolo, quindi termina con un filo di olio a crudo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.