loading

Spaghetti al pesto di cicoria e mandorle con dadolata di zucca

  • Persone 4
  • Preparazione 20'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Il pesto: c’è invenzione in cucina più appetitosa? Si può preparare in mille modi diversi ed è sempre eccezionale. Qui puoi trovare una versione autunnale. Ovviamente, è presente la zucca con tutta la sua portata di betacarotene, un potente antiossidante che ti protegge dalle malattie cardiovascolari. Poi c’è la cicoria, un ortaggio a foglia verde che, essendo ricco di potassio ma povero di sodio, è ottimo in caso di ipertensione arteriosa.

Insomma, più che una semplice spaghettata, questa ricetta è una miniera di proprietà benefiche. E poi, è davvero appetitosa: promesso!

 

Procedimento
1. Metti a bollire una pentola con abbondante acqua per cuocere gli spaghetti. Sfrutta il vapore dell’acqua per cuocere la zucca tagliata a dadini all’interno di un cestello per la cottura a vapore.
2. Nel frattempo lava la cicoria, tagliala grossolanamente e mettila a cuocere, sempre a vapore, assieme alla zucca per 7/8 minuti tenendola separata.
3. Una volta trascorso il tempo, preleva le verdure dal cestello e metti la cicoria nel bicchiere del frullatore a immersione assieme all’olio, alle mandorle, all’aglio, al grana grattugiato e al gomasio alle erbe. Frulla tutto in modo da ottenere un pesto omogeneo.
4. Una volta cotti gli spaghetti, saltali in padella a fuoco spento con la dadolata di zucca e il pesto aggiungendo poca acqua di cottura degli spaghetti per ammorbidire il tutto.

 

E se cerchi altre tipologie di condimenti per la tua pasta, clicca QUI per scoprire nuove idee!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.