loading

Semifreddo allo yogurt con salsa alle pesche

  • Persone 4
  • Preparazione 20'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Un dessert ricco di proteine (yogurt e albumi) e a basso apporto di grassi (yogurt). Facilmente digeribile, ideale per le calde giornate estive, da consumare alla fine di un pasto leggero o come spuntino rinfrescante ed energetico.

I carboidrati contenuti nello zucchero di canna, nelle pesche, negli amaretti e nello yogurt forniscono energia rapida, utile per coloro che praticano regolarmente attività fisica o sono impegnati in lavori che richiedono attenzione e concentrazione.

Le foglioline di menta, ben masticate, aiutano i processi digestivi e ostacolano la fermentazione intestinale.

Ingredienti

400 g di yogurt greco senza zuccheri
50 g di zucchero di canna integrale
2 albumi freschissimi
4 pesche gialle mature
4 amaretti
succo di mezzo limone
qualche fogliolina di menta

Procedimento

1. Versare lo yogurt greco in una ciotola, aggiungere lo zucchero di canna e amalgamare bene il tutto. Montare gli albumi a neve. Incorporare gli albumi montati allo yogurt. Suddividere il composto in 6 stampini e trasferli in freezer per almeno 4 ore.
2. Nel frattempo, sbucciare le pesche, eliminare il nocciolo, tagliarle in 4 parti. Versare in una casseruola molta acqua e portare ad ebollizione. Tuffare le pesche e scottarle per circa un minuto, scolarle e lasciare raffreddare.
3. Frullare con il frullatore ad immersione le pesche con il succo di limone.
4. Sformare i semifreddi, riporli sui piattini e lasciarli riposare 15 minuti prima di servirli. Accompagnarli con la salsa di pesche, decorare con delle foglioline di menta e con gli amaretti sbriciolati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.