loading

Triglia alla melagrana con riso Venere

  • Persone 2
  • Preparazione 10'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Il riso Venere contiene particolari antiossidanti che aiutano a rinforzare le pareti dei capillari, inclusi quelli della retina. Rispetto al riso integrale è più ricco di calcio, manganese, zinco e selenio.

 

 

Ingredienti 

2 triglie sfilettate

1 melagrana sgranata

100 g di riso venere

un rametto di timo fresco

olio extravergine di oliva

sale, pepe

 

 

Procedimento

 

Passare i chicchi della melagrana al passaverdure per ricavarne il succo (ne basterà mezzo bicchiere).  Mettere a bollire il riso Venere in abbondante acqua e cuocerlo tenendolo al dente. Ripassarlo in una padella con un filo d’olio e il timo e sfumare con del succo di melagrana. Aggiustare di sale e pepe. Tenerlo da parte. In una padella, possibilmente antiaderente, versare un filo d’olio e adagiarvi i filetti di triglia dalla parte della pelle. Versare il restante succo di melagrana, salare e pepare. Cuocere i filetti per 3/4 minuti girandoli a metà cottura. Comporre il piatto formando dei sandwich con al centro dei filetti il riso venere al timo. Terminare il piatto con chicchi di melagrana e un filo d’olio.

 

Conosci le proprietà della melagrana?  

Sai che il periodo giusto per assaporare la triglia è l’autunno? 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.