loading

Succo di carote e lime

  • Persone 2
  • Preparazione 10'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Ingredienti

 

8 grandi carote fresche pulite

1 lime intero sbucciato

1 manciata di menta fresca

1 pizzico di zucchero di canna

 

Procedimento

 

Lavare e pelare le carote, tagliarle grossolanamente, così come il lime. Azionare la centrifuga, inserirvi gli ingredienti compresa una manciata di menta. Una volta ottenuto il succo, aggiungere lo zucchero e mescolare.

Se non si dispone di una centrifuga o di un separatore di succo, è possibile ricorrere al frullatore. In questo caso sarà utile prevedere di diluire il composto ottenuto aggiungendo acqua.

Pulire le carote, pelarle e lavarle. Tagliarle a rondelle. Spremere il lime e filtrarne il succo con l’aiuto di un colino e versarlo nel frullatore. Inserire nel frullatore anche le carote e tutti gli altri ingredienti. Azionare il frullatore e lasciare andare, aggiungere acqua, poca alla volta, fino a che non si avrà raggiunto la giusta consistenza. 

 

Frullatore, centrifuga, estrattore di succo: differenze.  Il frullatore è dotato di lame con le quali tritura gli alimenti trasformandoli in composti omogenei. La centrifuga, invece, separa le parti liquide, il succo, da quelle solide, le fibre. Pertanto i due elettrodomestici svolgono due funzioni diverse. In genere nei frullati si uniscono liquidi quali acqua o latte per renderli più fluidi e più facilmente bevibili; i centrifugati, invece, sono privi di parti solide.

Si utilizzano i frullatori per triturare alimenti succosi come pesche, albicocche, prugne, mentre si preferisce la centrifuga per estrarre il succo di alimenti fibrosi come carote, sedano. Chi, per esempio, dovesse consumare ogni giorno mezzo chilo di carote, anziché dover mangiare consistenti insalate di carote grattugiate, centrifugandole otterrà circa un bicchiere di succo, che è di più agevole assunzione; per contro chi avesse bisogno di fibre ricorrerà ai frullati.

Qui un approfondimento su estrattori di succo e centrifughe.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.