loading

Polpettine di cavolfiore e quinoa

  • Persone 3
  • Preparazione 50'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Medici ed esperti di nutrizione continuano a ripeterlo: il cavolfiore, insieme alle altre varietà di cavolo, è una grande fonte di proprietà benefiche tanto che è indicato come un perfetto alimento anti-tumorale. Peccato, davvero, per il suo odore e sapore molto forte. Come convincersi, quindi, a consumarlo? Con qualche trucchetto, come proposto, per esempio, in questa ricetta, in cui è travestito da polpetta.

Ingredienti
(per 3 polpettine)

100 g di cimette di cavolfiore già mondato
30 g di quinoa
60 ml di acqua
pangrattato (preferibilmente integrale)
semi di sesamo Despar
oIio extra vergine di oliva

Procedimento

1. Sciacqua bene la quinoa sotto acqua corrente e cuocila poi a fuoco lento partendo da acqua fredda (60 ml) per circa 20 minuti.
2. Cuoci a vapore il cavolfiore tenendolo al dente; una volta cotto, riducilo in purea con una forchetta.
3. Amalgama la quinoa cotta e scolata dall’eventuale liquido in eccesso con il cavolfiore aggiungendo pangrattato fino a ottenere una consistenza modellabile con le mani.
4. Forma delle polpettine e passale nei semi di sesamo per una panatura croccante.
5. Inforna per circa 15 minuti a 180°C utilizzando la funzione grill per gli ultimi 3 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.