loading

Hamburger di ceci, farro e quinoa

  • Persone 4
  • Preparazione 30'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Per poter salire sul secondo gradino del podio del concorso “Hamburger buono, autentico e sano”, il blogger Stefano Cavada da Ora (BZ) ha puntato tutto su un appetitoso hamburger farcito con gli alimenti più sani che ci siano come legumi, cereali integrali e verdure.

Se questo hamburger vi ha incuriosito, potete scoprire altre ricette di Stefano Cavada sul suo blog: www.beyondsouthtyrol.blogspot.it.

Ingredienti
(per 4 hamburger)

Per il pane
250 g di farina di farro integrale
50 g di farina di segale
2 cucchiai di quinoa
175 ml di acqua
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di lievito di birra in polvere o mezzo cubetto di lievito fresco
altra quinoa da cospargere sui panini

Per i burger
500 g di ceci già cotti
2 carote sbucciate
2 chiare d’uovo
1 cucchiaino di cumino in polvere
1 cucchiaino di curcuma in polvere
1 cucchiaino di prezzemolo fresco tritato

Per il ripieno dell’hamburger
Un quarto di zucca romana
200 g di fiocchi di latte
4 manciate di spinacini freschi
1 cipolla ramata di Montoro affettata ad anelli
olio extravergine di oliva q.b.
paprica q.b.

Per la salsa al tahini
4 cucchiai di tahini
4 cucchiai di succo spremuto di arancia
1 cucchiaino di paprica dolce
1 cucchiaino di scorze di arancia (biologica non trattata), acqua q.b.

Per le patatine di carota e barbabietola rossa
4 carote sbucciate
8 barbabietole già cotte
2 cucchiai di aceto di vino bianco, sale e pepe q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.

Procedimento per il pane
1. Impastare tutti gli ingredienti insieme e lasciare lievitare in una ciotola in un ambiente tiepido per 40 minuti.
2. Dividere l’impasto in quattro e formare delle palline.
3. Preriscaldare il forno a 220°C e nel frattempo disporre le palline su una teglia e lasciarle lievitare per altri 15 minuti.
4. Terminata la lievitazione, spennellare con dell’acqua e cospargere con un po’ di quinoa.
5. Infornare per 10 minuti, poi abbassare la temperatura a 170°C per altri 15 minuti e sfornare.

Procedimento per i burger
1. Mettere i ceci, le carote, le spezie e le chiare d’uovo nella tazza di un frullatore o robot da cucina e frullare tutto insieme.
2. Su una teglia da forno rivestita con carta forno formare quattro burger rotondi.
3. Infornare per 20 minuti a 220°C (200°C in modalità ventilato).

Procedimento per il “bacon” e le “patatine”
1. Togliere la buccia e i semi alla zucca e affettarla sottilmente (2-3 mm) in modo da ottenere delle lunghe strisce che andranno disposte su una teglia rivestita di carta da forno.
2. Spolverizzare con un po’ di paprica e olio extravergine di oliva. Infornare a 220°C (200°C in modalità ventilato) per 15 minuti fin a quando diventa ben arrostita e croccante. 3. Per le “patatine” tagliate a bastoncini le carote e le barbabietole e condirle con l’aceto, un po’ di olio, sale e pepe. Infornare a 220°C (200°C in modalità ventilato) per 35 minuti.

Procedimento per la salsa al tahini
1. Mescolare il tahini con il succo di arancia, la paprica e le scorze di arancia.
2. Eventualmente aggiungere dell’acqua se dovesse risultare troppo densa. Si deve ottenere una consistenza come quella della maionese.

Composizione dell’hamburger
1. Tagliare a metà i panini di farro e spalmare su un lato la salsa al tahini.
2. Riempire con un po’ di spinacini (precedentemente mondati e lavati), qualche anello di cipolla, il burger di ceci, il “bacon” di zucca e i fiocchi di latte (circa un cucchiaio).
3. Accompagnare con le “patatine” di carote e barbabietole e ulteriore salsa al tahini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.