loading

Quinoa con zucca e finferli al coriandolo

  • Persone 4
  • Preparazione 10'
  • Difficoltà    
  • Costo    

La quinoa non appartiene alla famiglia dei cereali, ma per i nutrizionisti rappresenta una gustosa e sana alternativa alla pasta e al riso. La presenza di aminoacidi essenziali in quantità superiore rispetto ai comuni cereali (frumento, farro, orzo, segale, grano khorasankamut), di minerali e vitamine assicura una ricchezza di sostanze nutritive utili per un organismo in crescita come quello dei bambini e degli adolescenti.

Non solo. La quinoa è facilmente digeribile. Gustata semplicemente con olio extravergine e verdure cotte a vapore, soddisferà anche le esigenze nutrizionali di anziani e convalescenti.

 

Ingredienti

150 g di quinoa

200 g di zucca

100 g di funghi finferli

1 scalogno

2 cucchiai di olio extravergine di oliva Despar Bio,Logico

brodo vegetale

sale, pepe, coriandolo in grani

 

Procedimento 

Mettere in una casseruola lo scalogno tritato con l’olio, la zucca tagliata a dadini e i finferli precedentemente lavati e tagliati. Lasciare rosolare per un paio di minuti, unire la quinoa e portare a cottura aggiungendo il brodo quando la quinoa tende ad asciugare. Il brodo vegetale sarà preparato con sedano, carota e cipolla messi a bollire in un litro d’acqua e in questo caso aggiungere qualche grano di coriandolo schiacciato. Il brodo andrà filtrato prima di essere aggiunto alla quinoa. Il tempo di cottura varierà dal tipo di quinoa e si andrà da 15 a 20 minuti. Nel frattempo aggiustare si sale e di pepe e portare a cottura facendo bene attenzione che non attacchi. Servire con un filo di olio extravergine di oliva. 

Approfondisci: proprietà e benefici della quinoa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.