loading

Crostata di mele

  • Preparazione 10'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Questa torta, la crostata di mele, è un valido stratagemma per addolcire la giornata evitando, però, di arricchire il tessuto adiposo.

I grassi saturi dell’uovo sono ben compensati da quelli insaturi dell’olio extravergine e dalle fibre della farina integrale e delle mele. Le fibre, inoltre, vi aiuteranno a metabolizzare lentamente i carboidrati, evitando così i picchi di insulina che predispongono al sovrappeso.

 

 

Ingredienti 

(per uno stampo da 28 cm)

300 g di farina integrale di grano tenero

200 g di purea di mela o mela grattugiata 

1 uovo 

50 g di olio extravergine di oliva

1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata 

un pizzico di bicarbonato.

 

 

Per il ripieno 

4 mele rosse

il succo di un limone

un filo di miele

un pizzico di cannella in polvere

 

Procedimento

In una ciotola mettere la farina con al centro l’uovo, la purea di mele la buccia di limone, il lievito e l’olio. Iniziare ad impastare al centro facendo assorbire man mano tutta la farina. Trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorare la frolla all’olio fino a formare un panetto omogeneo.

Avvolgere il panetto in una pellicola e lasciar riposare in frigo per 30 minuti quindi riprendere la frolla e foderare lo stampo, precedentemente spennellato con l’olio, facendola aderire bene ai bordi. Mettere la frolla in frigo, nel frattempo accendere il forno a 180 gradi. Lavare le mele, sbucciarle, tagliarle a metà nel senso dell’altezza, togliere il torsolo e tagliare tutto a dadini. Insaporire con un filo di miele e un pizzico di cannella. Mettere il composto sopra la frolla e infornare per 35/40 minuti, girando lo stampo di tanto in tanto.

 

Sapete qual è la varietà di mela migliore per una crostata di mele con i fiocchi? 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.