loading

Calamaretti al cartoccio

  • Persone 2
  • Preparazione 40'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Un secondo piatto davvero interessante per assaporare il pesce abbinato al sapore dolce dell’uvetta sultanina. Provalo per una cenetta romantica o per una coccola gourmet tutta per te!

Procedimento
1. Ammollare l’uvetta per almeno 15 minuti in acqua tiepida.
2. Lavare i calamaretti e privarli delle interiora e della pinna, levare i ciuffi e privarli del becco. Tagliare i calamaretti ad anelli larghi circa un centimetro, lasciare interi i ciuffi.
3. Rosolare rapidamente (per un paio di minuti) i calamari in padella con un filo d’olio con la cipolla tagliata a rondelle aggiustando di sale e pepe e sfumando con due cucchiai di vino.
4. Una volta scottati i calamaretti, levarli dal fuoco e aggiungervi l’uvetta ammollata, i pinoli e le cime di broccolo. Mescolare bene e dividere il composto in due parti all’interno di due fogli di carta da forno. Richiudere a mo’ di cartoccio e infornare a 200° C per 15 minuti. Servire il cartoccio caldo.

Comments are closed.