loading

Involtini di radicchio con fagioli cannellini alla paprika dolce

  • Persone 4
  • Preparazione 30'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Usare le spezie in cucina è un metodo sano e furbo per ridurre la quantità di sale nei piatti. Per insaporire questi involtini vegani è stata scelta la paprika, la classica polvere di peperone originaria dell’Ungheria.

Ingredienti

250 g di fagioli cannellini in scatola Despar
1 cespo di radicchio rosso
1 carota
1 quarto di cipolla bianca
4 cucchiai di pangrattato (preferibilmente integrale)
1 cucchiaino di paprika dolce Despar
olio extra vergine di oliva Bio,Logico Despar
sale

Procedimento

1. Ricava 16 foglie di radicchio (quelle più esterne e più larghe), cercando di mantenerle intere, e tienile da parte. Taglia il restante radicchio a listarelle, monda e trita cipolla e carota.
2. Riscalda una padella con un filo d’olio, aggiungi le verdure tagliate e un goccio d’acqua. Lascia appassire per 5 minuti a fuoco basso.
3. Scola, risciacqua i fagioli cannellini e aggiungili alle verdure.
4. Trasferisci tutto in un contenitore, aggiungi la paprika, il pangrattato, aggiusta di sale e amalgama bene il tutto.
5. Scotta le foglie di radicchio intere in acqua bollente immergendole rapidamente e stendile su di un piano da lavoro.
6. Farcisci ognuna di esse con l’impasto precedentemente ottenuto e richiudi le foglie formando dei fagottini. Disponili su una pirofila unta d’olio e cospargi di pangrattato la superficie.
7. Irrora con un filo d’olio e inforna per 5 minuti a 200°C in modalità grill.

PER APPROFONDIRE: Le varietà di radicchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.