loading

Gnocchi alle erbette

  • Persone 4
  • Preparazione 25'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Nella preparazione di questa ricetta avrete l’occasione di sperimentare le proprietà culinarie delle erbette di campo. In particolar modo dell’ortica, le cui foglioline sono ricche di clorofilla (e quindi anche di magnesio che è un suo componente), calcio, ferro e silicio. Scegliete quelle lontano da zone inquinate e consumatele spesso quando sono di stagione perché sono utili “ricostituenti” primaverili.

Ingredienti

250 g di carletti, ortiche (o altre erbette di campo, possono andare bene anche spinaci freschi)
250 g di farina semi integrale di grano tenero
100 g di ricotta affumicata
1 uovo
1 scalogno tritato
100 ml di bevanda di riso o soia
noce moscata
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Procedimento

1. Lavare bene le erbette eliminando le parti più dure e legnose. Sbollentarle in abbondante acqua salata. Scolarle e rosolarle insieme all’olio e allo scalogno tritato.
2. Passare tutto al frullatore ad immersione aggiungendo la bevanda vegetale, quindi incorporare la farina, l’uovo, una grattugiata di noce moscata, sale e pepe. Amalgamare bene il tutto con la frusta fino a ottenere un composto omogeneo.
3. In una pentola di acqua bollente salata tuffare gli gnocchetti formati con l’aiuto di due cucchiaini. Non appena questi vengono a galla raccoglierli e metterli in acqua fredda.
4. Una volta pronti, immergerli ancora in acqua bollente salata per un paio di minuti, scolare e condirli con l’olio e la ricotta affumicata grattugiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.