loading

Bruschetta con spinacini e rana pescatrice allo zafferano

  • Persone 1
  • Preparazione 10'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Presenza fissa di aperitivi e antipasti made in Italy, la bruschetta è così amata perché può essere preparata in migliaia di modi diversi. Infatti, basta una semplice fetta di pane leggermente abbrustolita per liberare tutta la propria creatività e dare vita a qualcosa di appetitoso e, perché no, di sano.

Come può la bruschetta essere sana? Grazie al modello del piatto unico. I carboidrati sono già forniti dal pane, quindi basta scegliere, per la farcitura, della verdura più un alimento proteico per completare il tuo apporto di nutrienti. E se desideri creare il pasto perfetto, abbina la bruschetta a una buona bevanda a base di verdura e frutta; come un estratto, un centrifugato o un frullato.

Procedimento
1. Abbrustolisci leggermente in forno o in padella il pane e tieni da parte.
2. Riunisci in un’ampia padella lo scalogno e gli spinacini con mezzo cucchiaio di olio, il peperoncino, i pinoli e la salsa di soia. Cuoci per 8 minuti a fuoco bassissimo mescolando.
3. Taglia a cubetti la polpa di rana pescatrice e cuoci in padella a fuoco lento con mezzo cucchiaio di olio, lo zafferano e un cucchiaio di acqua (circa 5 minuti).
4. Disponi gli spinacini sulle fette di pane e termina con la rana pescatrice.

 

Completa l’apporto di nutrienti di questa bruschetta con
Frappè all’albicocca e melissa

Ingredienti
(per 1 bicchiere)

12 albicocche fresche denocciolate
10 foglie di melissa
10 cubetti di ghiaccio

Procedimento
Inserisci nel frullatore gli ingredienti e aziona sino a che il ghiaccio non si sarà completamente frantumato e amalgamato al resto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.