loading

Il brunch delle Feste

Siamo sotto le Feste: possiamo svegliarci tardi, riunirci in casa con i nostri cari ed amici, apparecchiare con calma la tavola e gustarci delle sane sfiziosità!

Sta giusto a metà tra la colazione ed il pranzo, è l’incontro perfetto tra il dolce ed il salato che si mescolano per rendere speciale la mattinata, anche di Natale… è l’ora del brunch!

Mettiamo una bella tovaglia rossa, un centro tavola natalizio e le stoviglie della festa ed iniziamo ad imbandire la tavola:

Un bel tagliere di formaggi, freschi e stagionati, abbinati ad una varietà di confetture e miele, l’immancabile cestino con pane caldo, fette tostate e gallette, un po’ di frutta fresca e in guscio.

Gli abbinamenti più sfiziosi?

• Pane di farro tostato con ricotta fresca di capra, un velo di miele di castagno e noci;
• Pecorino di Pienza con confettura di Rosa canina o di pesche bianche;
• Formaggi erborinati con pere e mandorle;
• Gallette di segale integrale con mostarda d’uva e Robiola di Roccaverano.

Dei finger food da mangiare in un boccone? Fate dei muffin salati utilizzando dei pirottini in carta natalizi e provate questa ricetta di muffin allo zafferano e cranberries.

Ingredienti
(per 12 muffin)

220 g di farina 00
60 g di parmigiano grattugiato
100 ml di latte parzialmente scremato (si può sostituire con una bevanda vegetale non zuccherata)
2 uova intere
3 cucchiai di olio di semi di alta qualità
una bustina di lievito per torte salate
un paio di manciate di mirtilli rossi essiccati
pistilli di zafferano
sale e pepe

Procedimento

1. Scaldare il latte (senza farlo bollire) e scioglierci i pistilli di zafferano. Lasciare raffreddare.
2. Mescolare i liquidi tra loro, ovvero uova con latte ed olio.
3. Mescolare le polveri: parmigiano, farina, lievito, sale, pepe e mirtilli rossi essiccati.
4. Unire le polveri alla miscela di liquidi, impastare velocemente e riempire con l’impasto i pirottini all’interno dei stampi da muffin. Infornare a 180°C per 20 minuti circa.

Le idee per il brunch non finiscono qui: continuate a seguirci e scoprirete altre ricette per un brunch impeccabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.