loading

Biscotti al farro con noci dell’Amazzonia

  • Persone 20
  • Preparazione 30'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Le fibre della farina integrale e l’olio di semi di girasole bilanciano l’indice glicemico dello zucchero (l’innalzamento della glicemia da parte di alimenti ricchi di carboidrati). L’assenza di proteine animali facilita la digestione del dolce e lo rende adatto come spuntino a metà mattina o prima dell’attività fisica.

Ingredienti
(per una ventina di biscotti)

150 g di farina integrale di farro
100 g di Noci dell’Amazzonia bio certificate Fairtrade (disponibili in tutti i punti vendita Interspar e nei punti vendita Eurospar del Nordest che trattano il prodotto)
80 g di zucchero integrale di canna
60 g di olio di semi di girasole
1/2 bustina di lievito per dolci
All’occorrenza qualche cucchiaio di bevanda di soia o di riso

Procedimento

1. Tritare grossolanamente le noci nel frullatore con lo zucchero, aggiungere gli altri ingredienti secchi e impastare unendo l’olio di semi di girasole.
2. Se l’impasto dovesse rimanere troppo asciutto aggiungere qualche cucchiaio di bevanda di soia o di riso.
3. Formare i biscotti della forma desiderata e infornare per 15 minuti a 200°C.

  1. Le noci brasiliane contengono un allergene speciale che può provocare shock anafilattico anche in persone non allergiche ad altra frutta a guscio. Dovreste specificarlo quando descrivete il prodotto, soprattutto per il mercato italiano dove non sono molto conosciute. Ciò detto, per chi può mangiarle, sono una buona fonte di selenio.

  2. Ciao Bice! La frutta a guscio in generale può portare a episodi allergici o a intolleranze a soggetti predisposti. Per quanto riguarda le noci dell’Amazzonia, nello specifico, è meglio chiedere consiglio a un allergologo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.