loading

Filetto di agnello arrosto al cardamomo con agrumi e mandorle alla noce moscata

  • Persone 4
  • Preparazione 00'
  • Difficoltà    
  • Costo    

Ingredienti

4 pezzi di filetto di agnello da circa
300 g l’uno già puliti
2 cucchiaini colmi di pasta di harissa (facoltativi)
scorza di mezzo limone non trattato
succo e scorza di un’arancia non trattata
mezzo bicchiere di Grand Marnier
1 cucchiaio di cardamomo in baccelli
2 spicchi d’aglio
20 g di mandorle a lamelle tostate
olio extra vergine di oliva Bio,Logico Despar
sale

Procedimento

1. La sera prima inizia a preparare l’agnello: sbuccia l’aglio, taglialo a metà, privalo dell’anima e frullalo nel robot da cucina insieme all’olio di oliva, l’harissa (facoltativa), i semini estratti dai baccelli del cardamomo e le scorze degli agrumi. Trasferisci la carne e la marinata in un piatto di ceramica, mescola con le mani massaggiando bene in modo che la carne assorba il liquido, poi fai riposare in frigo tutta la notte.
2. Il giorno successivo preriscalda il forno a 135 °C. Scola la carne tenendo da parte la marinata. Scalda qualche cucchiaio di olio in una padella antiaderente e rosola bene i filetti di agnello su tutti i lati, aggiustando di sale, fino a che non diventano dorati.
3. Togli la carne e trasferiscila in una teglia. Inforna e cuoci per circa un’ora.
4. Versa la marinata nella stessa padella in cui è stata cotta la carne e lascia cuocere circa 5 minuti; quindi deglassa con il succo d’arancia mescolato al Grand Marnier, (versando sopra la carne il liquido e tenendo qualche minuto suo fuoco). Filtra con un colino, rimetti sul fuoco e fai ridurre della metà a fuoco vivo, aggiusta di sale, infine mescola con una frusta a mano o con una forchetta.
5. Estrai l’agnello dal forno. Lascialo riposare avvolto in alluminio per 5/10 minuti e poi taglialo a fette, irroralo con la salsa agli agrumi e cospargilo di mandorle a lamelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.