loading

Come realizzare il tuo Progetto di Vita

Ti piacerebbe alzarti la mattina e sapere che un sogno ti attende, che c’è qualcosa di grande valore che aspetta soltanto te per essere realizzato, un tesoro che solo tu potrai scoprire, un’avventura fantastica che ti reclama come protagonista?
 
Avere qualcosa che ti fa brillare gli occhi, battere il cuore, sentire veramente vivo? Ce l’hai già: è la tua vita. La tua vita aspetta soltanto te per essere creata, nel modo unico e irripetibile che solo tu sai e puoi fare.
 
Ma c’è un problema: devi impegnarti, c’è bisogno che partecipi veramente alla tua vita.
 
Invece tutti noi iniziamo troppo spesso le nostre giornate con un atteggiamento rinunciatario: cerchiamo di cavarcela meglio che possiamo, di evitare problemi, di conquistarci una piccola porzione di piaceri superficiali, un angolino di tregua.
 
E quante volte diciamo alla vita “per favore, oggi lasciami stare” invece di andarle incontro con gioia ed entusiasmo? Viviamo giorni, mesi, anni in modo passivo, ripetitivo, vuoto: ma per uscire da questa assurda e dolorosa condizione, serve un Progetto, anche a te.
 
Un Progetto di Vita con le maiuscole, che ti aiuti a partecipare veramente alla vita e non soltanto a subirla come se fossi intrappolato dentro.
 
Cosa ti serve per creare questo tuo grande Progetto di Vita?
Serve capire quali sono i tuoi bisogni profondi, quelli che fatichi a percepire perché, se davvero li sentissi fortemente dentro di te, ti condurrebbero fuori dalla tua comfort zone, che poi tanto comoda non è. Creare, cambiare il mondo, diventare veramente adulto, distillare una tua filosofia di vita: questi 4 sono in sintesi i grandi bisogni umani profondi che emergono dalla saggezza di chi ci ha preceduto, dalle grandi storie di tutti i tempi, ai miti universali, alle diverse religioni, alle filosofie di tanti Paesi diversi e di epoche differenti.

 

I 4 BISOGNI UMANI PROFONDI

 
1. CREATIVITÀ
Il primo bisogno profondo ti dice che sei chiamato a creare una vita veramente tua, a soddisfare il tuo bisogno di creatività: anche se la nostra storia personale ripete gli stessi passaggi dei milioni di persone che ci hanno preceduto – cioè nascere, crescere, incontrarsi, creare una coppia, una famiglia, lavorare, invecchiare, morire – la nostra storia può e deve prendere il meglio dal passato e aggiungere qualcosa di nuovo e migliore, qualcosa che viene unicamente da noi e dalla nostra unicità.
 
2. CAMBIARE IL MONDO, MIGLIORARE LA SOCIETÀ IN CUI VIVI
Questo è il tuo secondo bisogno profondo. Cosa stai facendo per migliorare il mondo? Quale contributo, piccolo o grande, quale mattoncino nuovo e migliorativo stai portando a quella grande costruzione che è la società umana? Chieditelo.
 
3. DIVENTARE ADULTI
È il terzo bisogno umano profondo: persone mature, che pensano soprattutto a dare e non a ricevere. I bambini devono ricevere, gli adulti sanno dare. Non basta prendere la patente, avere un lavoro, essere grandi e forti: finché pensi a ricevere più che a dare, rimani in uno stato infantile.
 
4. AVERE UNA FILOSOFIA PERSONALE
Infine, il quarto grande bisogno umano: riuscire a sintetizzare una tua filosofia, un messaggio profondo da interiorizzare in te stesso, vivere e trasmettere agli altri. Sembra difficile, e lo è, ma pensiamo a quanta saggezza riuscivano a donare gli anziani di una volta, magari semplici contadini che non avevano mai letto un romanzo, visto un film, ascoltato una poesia o una sinfonia, ma che avevano riflettuto a lungo sull’esperienza di una vita profondamente vissuta.

 
E quindi, come puoi realizzare questo Progetto di Vita e i tuoi grandi bisogni profondi? Con le guide: scegli qualcuno che è riuscito a farcela, che senti affine a te, al tuo temperamento. Ma non imitarlo. Prendilo invece come esempio.
 
Come dimostrazione che è possibile anche per te salire a un nuovo livello di energia e impegno, che puoi partecipare davvero alla vita. E farla diventare la tua vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *