loading

Piselli: freschi, in scatola surgelati o secchi?

I piselli freschi ci riportano subito alla mente di quando, da bambini, aiutavamo la mamma a sgranare i baccelli. Sono sicuramente i più genuini perché possiedono tutte le caratteristiche nutrizionali che rendono il pisello un ottimo legume, Dunque, rispetto alle altre varianti, hanno allo stesso tempo un minor apporto calorico, molta acqua, con il suo carico di vitamine idrosolubili e sali minerali, ed una maggiore digeribilità. 

 

Se i piselli freschi sono sinonimo della cucina casalinga, i piselli in scatola sono ideali per chi ha poco tempo e non è certamente un abile chef. Basta aprire la scatoletta e sono pronti ad essere consumati. Richiedono solo un’unica accortezza culinaria: siccome contengono un maggior contenuto di sale bisogna fare attenzione a regolare la sapidità delle pietanze.

 

Il miglior compromesso tra i piselli freschi e quelli in scatola sono i piselli surgelati perché contengono una minor quantità di sale rispetto agli inscatolati e conservano tutte le caratteristiche nutrizionali dei freschi.

 

Infine, i piselli secchi sono quelli più calorici a causa della loro maggior concentrazione di zuccheri ma è proprio grazie a questa caratteristica che sono una grande fonte di energia tant’è che sono un valido aiuto in condizioni di affaticamento e debolezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.