loading

Pancia piatta in 24 mosse

La pancia piatta non è un miraggio: si può ritrovare in una sola settimana seguendo 24 semplici accorgimenti. Dopo avervi fatto conoscere la prima dozzina di consigli anti pancia gonfia, è arrivato il momento di svelare i 12 restanti trucchi e accorgimenti grazie a cui potrete raggiungere l’obiettivo “pancia piatta” velocemente.

 

13. Mangiate yogurt naturale addizionato con probiotici la mattina a digiuno, prima di colazione, oppure la sera dopo almeno tre ore dalla cena. Se siete intolleranti ai latticini potete consumare yogurt di riso o di soia.

 

14. Preparatevi una tisana a base di melissa (2 cucchiaini), anice (3 cucchiaini) e cumino (3 cucchiaini) in 500 ml di acqua calda (infusione 20 minuti) e sorseggiatela tiepida o fredda durante la giornata.

 

15. Mangiate molto pesce, cotto a vapore o al cartoccio e condito con olio extravergine d’oliva, erbe aromatiche e spezie a piacere.

 

16. Abbondate nelle verdure crude e moderate quelle cotte. Consumatele sempre prima dei pasti masticandole molto bene e lentamente.

 

17. Mangiate alimenti proteici (carne, pesce, pollame, uova) a pranzo e i carboidrati (cereali, riso, pasta) a cena.

 

18. Consumate pane integrale o semintegrale a lievitazione naturale.

 

19. Privilegiate i formaggi di capra freschi.

 

20. Limitate il più possibile il consumo di latte vaccino e sostituitelo con quello di capra o dalle bevande vegetali.

 

21. Evitate i gelati a base di creme e consumate i sorbetti (preparati con acqua, zucchero e frutta) accompagnati da qualche noce, mandorla o nocciola per rallentare l’assorbimento dei glucidi ed evitare fastidiose fermentazioni intestinali.

 

22. Se cenate al ristorante bevete solo vino rosso (1 bicchiere per gli uomini e ½ per le donne), evitate la birra e il vino bianco.

 

23. Non bevete superalcolici.

 

24. Evitate di bere i succhi di frutta ricchi di zucchero lontano dai pasti. In alternativa consumate centrifugati a base di frutta e verdura fresche e di stagione.

 

Rimane, però, un ultimo importante consiglio: nonostante gli impegni e le priorità della vostra vita, concedetevi almeno 15 minuti al giorno per rilassarvi, respirare profondamente e divertirvi, lasciando spazio ai pensieri positivi e alla produzione di serotonina (una “primadonna” dalle molte funzioni), che stimola l’appetito, migliora i processi digestivi, nonché l’umore ed è precursore della melatonina, l’ormone sensibile alla luce che regola il ritmo sonno-veglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.