loading

Segreto di bellezza? L’olio di vinaccioli!

Dopo aver fatto la conoscenza dell’olio di vinaccioli, è arrivato il momento di “mettere alla prova” le sue incredibili proprietà come cosmetico naturale. Infatti, l’olio di vinaccioli può essere impiegato come ingrediente principale in diversi preparati cosmetici home made.

Per esempio, è possibile farsi in casa un olio per il corpo usando, ad esempio, un 90% di vinaccioli e un 10% di olio di oliva (o di mandorle dolci) è il modo più economico e interessante per ottenere un trattamento di bellezza di alto pregio.

Ovviamente potete arricchire quest’olio aggiungendo qualche goccia di profumo o di olio essenziale, ma meno ne mettete e più la vostra pelle vi ringrazierà. Probabilmente l’applicazione cosmetica più interessante è la cura dei capelli con olio di vinaccioli. Dopo lo stress estivo dovuto a sole, sale del mare o sudore, i capelli hanno bisogno di affrontare la stagione fredda in forma, altrimenti doppie punte e capelli spenti saranno la norma.

Ecco come possiamo dare una mano ai nostri capelli: prima di tutto occorre inumidirli, in questo modo si rallenta la quantità di olio che i capelli riescono ad assorbire, poi si fa un bell’impacco con olio di vinaccioli e dopo aver atteso almeno qualche minuto potete lavare con uno shampoo delicato. I capelli sono molto intelligenti e tratterranno esattamente la quantità di olio che gli serve, né più né meno. I capelli diventeranno facilmente pettinabili, più lisci e brillanti e non si avrà la sensazione di unto.

Ultimo consiglio: avete l’abitudine di usare molto trucco? Usate la vitis vinifera seed oil come struccante. Non solo scioglie il trucco facilmente, in particolare quello waterproof, ma grazie alla grande quantità di antiossidanti, rilascia anche un’efficace azione anti-aging, nutrendo e proteggendo la pelle. Non ne farete più a meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.