loading

Le Buone Abitudini 2014/2015: si ricomincia!

Un nuovo anno scolastico è da poco incominciato e si rinnova per la quinta volta consecutiva l’appuntamento con “Le Buone Abitudini”, il programma di formazione realizzato da Despar Nordest e orientato ai temi della sana alimentazione, del movimento fisico, del rispetto per l’ambiente e della riduzione dei consumi presso gli alunni delle scuole primarie.

Dopo aver esplorato il mondo dei cereali integrali nell’edizione passata, il tema di quest’anno è “Le Buone Abitudini Legumi = Proteine Vegetali”. L’obiettivo è far conoscere e promuovere presso gli insegnanti, gli alunni e le loro famiglie, il grande valore nutritivo e gastronomico di fagioli, piselli, ceci e degli altri legumi. Gli insegnanti possono comunque scegliere se adottare il programma sui cereali integrali o quello sui legumi.

Anche per questa nuova quinta edizione viene riproposto il format di successo de “Le Buone Abitudini” che ha permesso negli anni di coinvolgere oltre 1.500 insegnanti e 40.000 alunni delle scuole primarie con le relative famiglie. La parola d’ordine è, quindi, educazione attiva: gli alunni possono apprendere tutto ciò che c’è da sapere sui legumi grazie a tantissimi materiali illustrati (poster, quaderni, ricettari, ecc.), alle attività ludiche e ai percorsi didattici in classe oltre che ai laboratori scientifici o alle rappresentazioni teatrali con gli operatori.

Gli insegnanti, dal canto loro, sono affiancati dallo staff di esperti de “Le Buone Abitudini” (pedagogista, nutrizionista, chef, psicologa, esperto in progetti didattici, biologo, operatori teatrali) e possono disporre di tutto il materiale presente nella scatola de “Le Buone Abitudini” per portare avanti il progetto. In quest’anno scolastico “Le Buone Abitudini” coinvolge alcune scuole primarie nelle province Belluno, Ferrara, Padova, Pordenone, Treviso, Trieste, Udine e Venezia.

Per avere un assaggio de “Le Buone Abitudini” scoprite nel video com’è andata l’anno scorso:

Wu4LKH2b_xU

Continuate a seguirci per le prossime novità su “Le Buone Abitudini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.