loading

Il pompelmo rosa

Vi piace il rosa? E’ uno dei colori dell’anno? Portatelo anche in tavola! Esiste una varietà di pompelmo, il pompelmo rosa appunto, che sta diventando sempre più conosciuto ed utilizzato nelle nostre cucine.

E’ un ibrido con l’arancio moro, più dolce rispetto al suo “cugino” giallo, gradito anche ai bambini o a chi non ama i sapori troppo amari. Ha molte delle proprietà degli agrumi, contiene fibra, vitamine A, B e C e flavonoidi, potenti antiossidanti.

Contiene molto più fruttosio del pompelmo tradizionale, è utile quindi soprattutto agli sportivi perché offre energia subito disponibile.

E’ diuretico e disinfettante, nonché stimolante dell’apparato digerente, agisce direttamente sulla secrezione dei succhi gastrici e biliari: molti ne consigliano l’assunzione a fine pasto, magari al posto del classico liquore, abitudine senz’altro più salutare anche se non tutti saranno d’accordo! Sotto forma di spremuta è ottimo anche a colazione o a merenda, aggiunto alle macedonie o nella preparazione di dessert. Ma è da provare anche per insoliti abbinamenti a piatti salati, con insalate, riso o carni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.