loading

La colazione è più buona con la granola. Preparala anche tu!

La colazione, lo sappiamo, è uno dei principali pasti della giornata. Ti permette di fornire tutte le energie e i nutrienti necessari ed è importante sia soddisfacente per darti la giusta carica anche emotiva!
 
Spesso, al mattino, si consiglia il consumo di fiocchi di cereali integrali come l’avena, perché ricchi di carboidrati complessi, proteine e fibre solubili, ma molte persone non amano la consistenza che questi assumono nello yogurt, nel latte o nelle bevande vegetali. La granola rappresenta la versione più golosa di tali fiocchi, rendendoli croccanti e più saporiti. La preparazione è semplicissima e puoi rendere personale la ricetta utilizzando gli ingredienti che più ami e che corrispondono maggiormente alle tue necessità nutrizionali.

 

Cos’è esattamente la granola?

Si tratta di una miscela di fiocchi di cereali, frutta secca e/o disidratata e semi, amalgamata e dolcificata.

 

Come si prepara la granola?

Prima di tutto, qualsiasi siano gli ingredienti utilizzati, scegli sempre la qualità: cereali integrali al naturale senza zuccheri, frutta biologica e dolcificanti naturali! Di ciascuna classe d’ingredienti puoi prendere quello che più ti piace o un mix di essi.
1. cereali integrali a fiocchi oppure soffiati: avena, farro, orzo, segale e cereali senza glutine quali miglio, grano saraceno, quinoa, amaranto, soia. Preferibilmente di origine bio.
2. frutta secca per la tua giusta dose di grassi buoni: mandorle, noci nostrane o brasiliane/pecan, nocciole, pistacchi, pinoli. Ma anche semi oleosi come quelli di zucca, girasole, sesamo, lino, chia, canapa, ecc.. Consiglio di renderne una parte in granella e una parte lasciarli interi.
3. frutta disidratata senza zuccheri aggiunti (non candita): uvetta, albicocche, mele, frutti rossi, cocco a scaglie, datteri, fichi, ecc..
4. un dolcificante naturale: miele, sciroppo d’acero o d’agave.
5. il tocco in più: rendila più particolare con spezie quali cannella, zenzero o vaniglia o più golosa con delle scaglie di cioccolato fondente.

 

La ricetta della granola

Ecco una ricetta base che puoi personalizzare e variare ogni volta che ne hai voglia:
 
Ingredienti
 
250 g di mix di fiocchi di cereali integrali
50 g di quinoa e amaranto soffiati
100 g semi misti
40 g di frutta secca a pezzi grossi
60 g di frutta secca in granella
100 g di cioccolato fondente extra 80%
1 bacca di vaniglia
4-5 cucchiai di sciroppo d’agave
4 cucchiai di olio di semi
 
Procedimento
1. In una ciotola mescola i cereali, a fiocchi e soffiati, la frutta secca in granella e a pezzi, i semi e la vaniglia.
2. A parte, in un pentolino, fai scaldare l’olio con lo sciroppo d’agave che poi aggiungerai alla miscela di ingredienti secchi.
3. Dopo aver amalgamato bene, stendi la granola su una teglia rivestita da carta forno appiattendo il composto con il dorso di un cucchiaio bagnato. Inforna a 170°C per circa 30 minuti, ma controlla spesso e gira il composto all’interno della teglia.
4. Sforna quando sarà ben dorato. Fai raffreddare bene e poi con le mani spezzetta la granola a pezzi, aggiungi le scaglie di cioccolato fondente e metti tutto in un vaso con chiusura ermetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.