loading

Dimentica i reumatismi con le fragole!

Le fragole contribuiscono a contrastare artriti, reumatismi, artrosi, gotta e stimolano il metabolismo delle ossa.

Tutto questo perché sono ricche di rame e manganese.

In questo frutto troviamo inoltre le vitamine C e B5 che favoriscono l’eliminazione delle tossine, stimolano il sistema linfatico e quello circolatorio.

La Arthritis Foundation (fondazione per le malattie reumatiche) negli Usa ha recentemente presentato una ricerca secondo cui un abbondante consumo di fragole diminuisce di tre volte la probabilità di ammalarsi di artrite.

Come tutti i frutti ricchi di antiossidanti, poi, è un vero e proprio antinfiammatorio naturale.

 

Ecco per voi amici di Casa Divita una preparazione diversa dalle solite, in cui le fragole si sposano con un secondo piatto: Carpaccio di vitello con tartare di frutta primaverile e vinaigrette.

Se inoltre desiderate approfondire il tema consultate anche l’approfondimento: Fave, fragole e kiwi, tutti prodotti della stagione primaverile/estiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.