loading

Biologico o integrale? Entrambi, grazie!

 

La consapevolezza di ciò che si mangia è fondamentale per un’alimentazione sana. Ad esempio, per fare le giuste scelte, bisogna sapere che, quando si tratta di cibo, biologico non è sinonimo di integrale e che questi due termini esprimono due cose ben distinte.

 

Cosa sono i cibi biologici
I cibi biologici sono quelli che fanno del bene non solo alla nostra salute ma anche al nostro pianeta. I prodotti biologici sono quelli che provengono dall’agricoltura biologica che si caratterizza per l’utilizzo di concimi di origine naturale, evitando così l’impoverimento del terreno e l’inquinamento delle falde acquifere. 

 

Cosa sono i cibi integrali
Invece, per cibi integrali, si intendono gli alimenti non raffinati. Oramai quando si parla di prodotti integrali si considerano quelli a base di cereali, come riso e frumento. Se, quindi, il chicco di grano è integrale significa che non è stato privato delle cuticole più esterne, fra cui la crusca. Il processo di raffinazione porta all’eliminazione di alcune sostanze o di parti dell’alimento e di conseguenza di alcuni nutrienti importanti per l’organismo. Nella varietà integrale, invece, gli alimenti si presentano nel loro stato naturale con tutte le loro proprietà benefiche. 

 

È necessario sottolineare che gli alimenti integrali non necessariamente sono frutto di agricoltura biologica, ma possono provenire anche dai metodi di coltivazione convenzionali che fanno uso dei pesticidi chimici. 

Come sempre è fondamentale saper leggere bene l’etichetta per assicurarsi che il cibo integrale che si sceglie sia anche biologico. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.