loading

La (semplice) chiave di accesso alla vita sana

Mangiare meno e meglio è forse la principale componente di una programma di prevenzione delle patologie cronico-degenerative. Negli ultimi anni molti studi hanno confermato il ruolo del cibo nella genesi delle malattie.

In uno studio recente è stato osservato che seguire un regime di moderata restrizione calorica porta a un significativo miglioramento di molti parametri considerati fattori di rischio per varie patologie tra cui il colesterolo totale, il livello di HDL, la pressione arteriosa, i marcatori di infiammazione e di insulino-resistenza.

Molti degli effetti della restrizione calorica possono essere ottenuti anche semplicemente eliminando i cibi molto calorici dalla propria dieta e aumentando l’attività fisica.

  1. seguo il dott. Ongaro da molto tempo, ritengo i suoi consigli utili soprattutto
    perchè grazie a mia figlia Adriana Laureata a Scienze Gastronomiche di Pollenzo Slow Food ho imparato un sacco di cose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.