loading

Mele: buccia o non buccia? Questo è il problema!

Sulle mele abbiamo detto tutto, o quasi, dedicando al frutto per eccellenza numerosi approfondimenti e tante gustose ricette.
Ma il dubbio su come consumare una bella mela succosa rimane: a morsi con la sua buccia oppure a spicchi dopo averla sbucciata?

La buccia della mela contiene la maggior parte delle fibre, fondamentali per il benessere e la regolarità del tuo intestino, ed è ricca di pectina, una fibra solubile che tiene sotto controllo la glicemia. L’ideale quindi sarebbe consumare questi frutti integri, per sfruttare al meglio tutte le loro proprietà, ma se temi di assumere residui di pericolosi pesticidi – assieme alle sostanze benefiche – non possiamo darti torto.

Mela Passo dopo Passo DesparEcco perché è fondamentale lavare accuratamente tutta la frutta sotto l’acqua corrente se vuoi consumarla con la buccia; per una pulizia ancora più accurata, puoi immergere le mele in acqua e bicarbonato per 15 minuti.

Altrettanto importante poi, è scegliere un prodotto sicuro, che provenga magari da una filiera certificata. Ecco perché quando andiamo a fare la spesa, noi scegliamo sempre le mele della filiera Passo dopo Passo. Passo dopo Passo è  un programma di controllo fatto di tante regole sicure che ti permettono di sapere da dove viene la frutta, ma anche la verdura, il pesce e la carne che compri.

E nei punti vendita Despar, Eurospar e Interspar troverai molte varietà di mele certificate Passo dopo Passo, dalle Golden Delicious alle Granny Smith, dalle Fuji alle Pink Lady, oltre alla novità delle mele Envy.

Così potrai scegliere la tua mela preferita e mangiarla con la buccia! ☺

scopri-di-piu-sulle-varieta-di-mela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.