loading

3 consigli per usare la zucca in cucina

Avrete visto molte volte usare la zucca svuotata come particolare “piatto da portata”. Per servire una pietanza all’interno della zucca stessa, il modo più semplice, evitando i tagli a crudo, è togliere solo il coperchio, passarla al forno a 200° per circa 40 minuti: la polpa si stacca facilmente e il contenitore è pronto per la vostra coreografia.

Se volete provare subito questa tecnica in cucina, potete provare due ricette a base di zucca del nostro blog: l’orzotto con zucca e porcini e la quinoa con zucca e finferli al coriandolo.

Non solo la polpa, ma la buccia di zucca cotta è commestibile, tanto che può essere usata nell’impasto degli gnocchi: vi stupiranno!

Con i semi della zucca? Per poter beneficiare delle loro proprietà diuretiche, ecco uno snack croccante e sfizioso: lavateli, lasciateli asciugare bene, aggiungete poco sale o, meglio ancora, la vostra spezia preferita, e fateli tostare su carta forno a 180°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.