loading

Come concludere correttamente il tuo allenamento: l’importanza del defaticamento

Il defaticamento, in termini più tecnici, “cool down, è un insieme di pratiche sportive che hanno come finalità quella di riportare l’organismo a uno stato di riposo alla fine di un allenamento.

Dopo un adeguato riscaldamento e una fase di esercizio intenso, è un’ottima idea concedersi una blanda attività per tornare a uno stato di attivazione normale. Nella mia esperienza lavorativa mi sono accorto che, molto spesso, questa fase dell’allenamento è piuttosto trascurata perché gli viene attribuita meno importanza del dovuto.

Grazie all’articolo di oggi voglio farti conoscere i grandi benefici fisici e psicologici che puoi raccogliere mettendo in pratica qualche semplice consiglio.
Infatti, eseguire un buon defaticamento permette di:
1.    Ridurre gradualmente la temperatura corporea;
2.    Diminuire dolcemente il ritmo cardiorespiratorio;
3.    Rimuovere più velocemente le scorie metaboliche presenti nel sangue e quindi velocizzare il recupero;
4.    Ridurre l’indolenzimento post-allenamento;
5.    Migliorare la flessibilità;
6.   Ripristinare uno stato mentale di rilassamento dopo un allenamento impegnativo.

PROBLEMA

Molte volte le persone concludono l’allenamento in maniera brusca e, con il pensiero già proiettato verso i prossimi impegni, vanno direttamente a fare la doccia. Questo non consente all’organismo di riadattarsi in modo graduale a una situazione di riposo.

SOLUZIONE

Alla fine del tuo allenamento concediti almeno 5-10 minuti di attività aerobica particolarmente blanda. Questi movimenti ripetitivi a bassa intensità ti permetteranno di migliorare l’idratazione dei tessuti, l’apporto di metaboliti e lo smaltimento dei cataboliti.
In altre parole, si tratta di eseguire un riscaldamento al contrario! ☺

Svolgi una routine di stretching molto leggero, senza stirare troppo la muscolatura, in modo da non compromettere il recupero. Questo ti consentirà di mantenere una buona mobilità articolare e, conseguentemente, una corretta irrorazione sanguigna. Il risultato saranno articolazioni sane e protette dall’invecchiamento tissutale precoce.

Adesso sai esattamente cosa fare per concludere al meglio i tuoi allenamenti quindi, dalla prossima volta, ritagliati un po’ di tempo per rilassarti e iniziare il recupero nel miglior modo possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.