loading

La colazione dei bambini: la fretta è il peggior nemico

Se c’è un pasto importante trascurato in grandi e piccini è la colazione del mattino. Papà che corrono fuori annodandosi la cravatta, mamme sotto stress fin dall’alba a raccogliere cartelle e vestiti dei bambini e i più piccoli in perenne ritardo, sono un quadro mattutino frequente in molte famiglie italiane. La mancanza di tempo costringe molte persone a fare una colazione striminzita, spesso sbagliata o perfino a saltarla del tutto.

I bambini imparano con l’esempio e quindi dobbiamo essere noi adulti a educarli a una corretta nutrizione a partire proprio dalla colazione, un momento importante per nutrire il corpo e prepararsi al meglio alle sfide della giornata.

Gli ingredienti giusti per una colazione sono: i cereali integrali come per esempio i fiocchi d’avena, il latte vaccino per chi lo assume o una bevanda vegetale come quello di avena, riso, cocco o mandorle, la frutta fresca di stagione, le uova o una fonte proteica leggera come la ricotta o lo yogurt.

Molto meglio di marmellate e dolci sono le creme di noci o di mandorle, senza zuccheri aggiunti, da spalmare su un po’ di pane integrale. Anche un manciata di frutta a guscio può essere un’aggiunta di energia utile e sana.

Certo, molti diranno “mio figlio non mangerebbe mai queste cose”. Non è vero se a mangiarle saranno anche gli adulti, se ci si metterà a tavola e se si spiegherà l’importanza del cambiamento. I bambini magari si lamenteranno per qualche giorno ma poi si abituano rapidamente. Sono molto spesso gli adulti a non aver voglia delle turbolenze iniziali che qualsiasi cambiamento comporta.

Se invece a ostacolare l’introduzione di questa nuova abitudine è la mancanza di tempo ci sono due tipi di soluzione: la prima è alzarsi prima e fare le cose con calma magari anticipando un po’ l’ora in cui si va a letto. La seconda è di preparare la colazione la sera prima. Esiste una soluzione per tutto se siamo decisi che è ora di cambiare abitudini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.