loading

Come vivere le feste in modo Mindful

Durante il periodo di Natale, le nostre abitudini e routine (in primo luogo quella alimentare) vengono spesso scombinate e non sempre ne siamo felici. La cura di noi stessi, infatti, non dovrebbe fermarsi solo perché arrivano le Festività natalizie. Anzi, forse proprio perché è uno dei periodi dell’anno in cui abbiamo più tempo libero, è importante ricavarne un po’ per noi stessi in modo consapevole e intenzionale. È possibile quindi affrontare in modo più rilassato questo periodo dell’anno e goderselo in modo consapevole?

Ecco 7 consigli per riuscirci.

1. Pratica il Mindful Eating

Potrebbe sembrarti il periodo più difficile dell’anno per questa pratica (e forse lo è), ma non è impossibile. È facilissimo cedere alle tentazioni in questo periodo e non è assolutamente il caso di farsene una colpa. Anzi. Però, anche mentre consumiamo pasti più abbondanti, possiamo portare consapevolezza a come ci sentiamo.

Il primo modo per affrontare anche i pasti più impegnativi in modo mindful è rallentare. Spesso i pasti più importanti di questo periodo sono consumati in compagnia. A maggior ragione, vale la pena di prendersela comoda e di pensare anche a intrattenersi con chi è seduto vicino a noi con curiosità e interesse.

Un altro modo per restare consapevoli durante il pasto è quello di prestare attenzione ai segnali del corpo. Se ti senti sazio, hai il diritto di rifiutare con gentilezza altre pietanze. Poniti come intenzione prima del pasto quella di sentire il tuo corpo e rispettare le tue sensazioni.

Infine, ti consiglio di mangiare come se fosse il tuo unico obiettivo di quel momento. Togli le distrazioni di televisione e smartphone e resta attento ad assaporare l’esperienza del pasto in sé.

2. Fai una passeggiata consapevole

In un periodo in cui mangiamo sicuramente più di quello che dovremmo, una passeggiata può davvero essere un toccasana.

Anche se fa freddo, prova a uscire all’aperto. Se puoi, vai in un parco o in un altro luogo naturale. Camminare è uno degli atti più libera-mente che esistano. Tutto intorno a noi scorre a un ritmo più lento e più consono alla nostra vera essenza. Il paesaggio intorno a noi cambia continuamente e possiamo soffermarci su dettagli naturali che spesso trascuriamo o non abbiamo il tempo di esplorare.

3. Inizia la giornata con qualche movimento in consapevolezza

Lo yoga e lo stretching sono un ottimo modo per svegliarti lentamente e rilassarti durante la giornata, rendendoti più consapevole del tuo corpo e di come ti senti quando ti svegli. Il movimento in consapevolezza è particolarmente utile durante il periodo natalizio, quando probabilmente hai passato più tempo del solito in posizione seduta.

4. Prepara una decorazione (o cucina qualcosa) con le tue mani

Spesso è difficile trovare il tempo per le attività creative nella vita quotidiana, ma il periodo di Natale può essere quello giusto per dedicarci a qualche hobby di artigianato o di cucina.

Preparare qualcosa con le nostre mani ci permette di praticare quello che in bioenergetica viene chiamato “grounding“. Si tratta di una tecnica che aiuta il radicamento, aiuta a concentrarsi sul momento presente e ti fa scivolare nel flusso, completamente assorto dell’attività che stai svolgendo. È anche un ottimo modo per alleviare lo stress e l’ansia.

Se vuoi, puoi anche decidere di dedicarti al tuo hobby o alla cucina insieme ad alcuni amici. Passare del tempo insieme, chiacchierare e realizzare qualcosa con le proprie mani farà piacere a tutti.

5. Trova un po’ di tempo per ricaricarti

Se sei una persona introversa, trascorrere molto tempo a socializzare durante il periodo natalizio può essere stancante. È importante, perciò, che tu riesca a ricavarti dei momenti di tranquillità in cui stare da solo e ricaricare le batterie. Un buon modo di ritrovare calma ed equilibrio è praticare la meditazione oppure trovare un luogo tranquillo in cui leggere o osservare la natura.

6. Mantiene la routine sonno-veglia (quando ti è possibile)

È facile perdere la routine nel periodo di Natale e questo renderà difficile tornare ai ritmi di ogni giorno anche a gennaio. Quando ti è possibile, perciò, cerca di andare a letto e di svegliarti al tuo orario abituale. Questo ti permetterà di non trascinarti “debiti di sonno” per giorni e giorni e non sentirti al pieno delle tue forze.

7. Fai una lista delle tue priorità per la giornata

Al mattino, prepara una tua “focus list”. Scegli 3 cose davvero prioritarie di quella giornata. Seleziona le 3 cose che, una volta portate a termine, ti consentiranno di andare a letto la sera soddisfatto. Focalizzarti prima di iniziare la giornata ti permetterà anche di prenderti i giusti momenti di pausa. Se senti di averne bisogno, il tempo per il relax deve assolutamente rientrare nella “focus list” di quel giorno!

A fine giornata, se vuoi, puoi anche praticare la gratitudine. Cerca almeno una cosa che ti ha reso davvero felice quel giorno. È un ottimo modo per sentirti bene ed è anche una cosa davvero bella da rileggere in futuro quando vorrai ricordare i momenti felici di un periodo di Natale vissuto in modo Mindful.