loading

I cibi di moda nel 2015

Il 2015 è incominciato da poco più di due settimane ma in Rete si discute già di cosa sarà di moda nei prossimi mesi. Le previsioni sui nuovi trend non riguardano solo ciò che indosseremo ma anche quello che mangeremo. Alcuni cibi più di altri ricorrono diverse volte nel web quando si tratta di identificare the next big thing anche in campo alimentare. Se saranno veri protagonisti di quest’anno o solo dei fuochi di paglia, solo il tempo ce lo dirà; nel frattempo, conosciamoli meglio. 

Cavolfiore

Sembra che il 2015 sarà l’anno del cavolfiore, una particolare varietà di cavolo dal caratteristico colore bianco che è noto per le sue spiccate proprietà anti-cancerogenetiche. Dimenticate però il classico cavolfiore al vapore, per seguire la moda del 2015 dovrà essere reinterpretato nei modi più disparati. Non solo cavolfiore, il 2015 sarà l’anno anche per un tipo di cavolo tutto nuovo: il kalette o brusselkale, cioè un ortaggio ibrido tra il cavolo riccio e il cavoletto di Bruxelles.


Succhi freschi

I prossimi mesi vedranno protagonisti dei nostri spuntini freschi succhi appena preparati e rigorosamente senza zuccheri aggiunti. Tra questi, spiccherà in modo particolare il succo di pompelmo.


Zucchero di cocco

È ancora oggetto di studi e analisi per capire le sue reali proprietà, ma sembra che lo zucchero di cocco sia la nuova alternativa allo zucchero comune raffinato. Si ottiene dal fiore della palma da cocco e per aspetto è simile allo zucchero integrale ma avrebbe un indice glicemico più basso.


Cibi fermentati

Kimchi, sauerkraut, kombucha, kefir… no, non è uno scioglilingua ma degli alimenti esotici che condividono una specifica qualità: sono fermentati, esattamente come il ben più comune yogurt. La fermentazione nasce nel passato per preservare gli alimenti più a lungo. Oggi non abbiamo problemi di conservazione dei cibi, eppure gli alimenti fermentati potrebbero apparire più spesso sulle nostre tavole per le loro proprietà probiotiche in grado di rafforzare le nostre difese immunitarie.


Freekeh

Prima, per essere un trend setter in fatto di alimentazione, non poteva mai mancare della quinoa nella propria dispensa. Nel 2015, invece, i fashionisti del cibo mangeranno il freekeh, un tipo di grano verde del Medio Oriente simile per aspetto al riso integrale. Questo cereale viene raccolto prematuramente e tostato, proprio per questo si caratterizzerebbe per la sua ricchezza di fibre e proteine.


Alimenti in 3D

Secondo gli esperti, nel 2015 sarà sempre più in voga un nuovo metodo di produzione dei cibi… la stampante 3D!

In conclusione, è bene ricordare che proprio come il mondo della moda vede dei must intramontabili, lo stesso vale anche per l’alimentazione. Ci sono dei cibi evergreen che vanno ben oltre ai trend del momento: verdure fresche, frutta, cereali integrali, pesce e carni bianche, semi, frutta secca e legumi non passano mai di moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.