loading

Salsa di pomodoro e licopene

Il licopene è una delle molecole più studiate dagli scienziati. E’ un componente della vasta famiglia dei carotenoidi, di cui conosciamo tutti il beta carotene (il precursore della vitamina A).

Queste sostanze catturano la luce del sole e nell’organismo umano agiscono come potenti antiossidanti, indispensabili per combattere i radicali liberi (prodotti di scarto del metabolismo cellulare la cui concentrazione aumenta con l’esposizione ai raggi ultravioletti del sole). 

 

Il licopene è un pigmento che caratterizza il tipico colore rosso del pomodoro ben maturo. E’ presente soprattutto nello strato più esterno, aderente alla buccia. Per questo è importante scegliere pomodori non trattati o meglio ancora coltivati con il metodo biologico così da poterli consumare tranquillamente senza sbucciare.

 

L’organismo umano non può produrre il licopene che quindi deve essere assunto con la dieta. Una volta assorbito si concentra soprattutto nel fegato, nell’intestino, nelle ghiandole surrenali, nella mammella, nella prostata e nei testicoli, così da poter essere utilizzato anche nei periodi di carenza.

Secondo i ricercatori il licopene aiuta a rallentare l’invecchiamento cellulare e può contribuire a prevenire le malattie cardiovascolari e alcuni tipi di tumore, in particolare quelli della prostata, mammella e intestino. Sembra anche che possa ridurre il rischio di morbo di Parkinson e Alzheimer.

 

Per aumentare l’assorbimento del licopene dobbiamo consumare i pomodori cotti. La salsa di pomodoro, i pelati e il ketchup (meglio se fatto in casa o acquistato nel reparto dei prodotti biologici) sono ottime fonti di licopene.

 

Ricordatevi di aggiungere una piccola quantità di grassi (un filo d’olio extravergine, qualche seme di girasole o una cucchiaiata di frutta secca, come noci, mandorle o nocciole) per potenziarne l’assorbimento.

 

Un piatto di pasta con circa 50gr. di salsa di pomodoro e un cucchiaio di olio extravergine soddisferanno il vostro fabbisogno giornaliero di licopene.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.