loading

Curiosità in pillole su arachidi e ceci

Ogni singolo legume nasconde un mondo di proprietà benefiche, di ricette sane e gustose, di rimedi naturali e anche di aneddoti curiosi come ci dimostrano le arachidi e i ceci.

Rimedi naturali con l’olio di semi di arachide

L’olio di semi di arachide, oltre che in cucina, ha diversi usi pratici, da evitare solo in caso di allergia. Steso e lasciato assorbire su pelle secca o screpolata, è emolliente. Su un dischetto di cotone funziona come struccante. Per gli animali domestici, un cucchiaino nel cibo una volta alla settimana aiuta a mantenere lucido il manto. Nei massaggi corpo è ottimo contro mal di schiena e reumatismi (gli Inca lo mescolavano alla farina e facevano degli impacchi antidolorifici).

I ceci nell’Antica Roma

Cicer arietinum, in latino, è il nome scientifico della pianta di ceci, dove arietinum denota la somiglianza dei semi con la testa di un ariete. Pare che il cognome del grande oratore Cicerone derivasse da un suo avo che aveva sul naso una caratteristica verruca a forma, appunto, di cece. Restando nell’Antica Roma, si ritrovano testimonianze che i ceci, molto diffusi nell’alimentazione quotidiana, erano anche il cibo prediletto dai gladiatori, per la loro grande carica energetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.