loading

Più felici con gli alimenti sani!

Abbiamo imparato che un’alimentazione corretta è uno strumento fondamentale per il mantenimento di un buono stato di salute psicofisica.

Da una nota della University of Eastern Finland che informa dei risultati di uno studio effettuato su 2.000 uomini di mezza età, scopriamo che mangiare sano può ridurre i sintomi della depressione e, al contrario, nutrirsi male accresce il disturbo.

Sarebbero in particolare alcuni cibi a dare benefici a chi soffre di depressione: frutta (frutti di bosco, soprattutto), verdura e altri alimenti ricchi di folati (come i cereali integrali), pesce, pollame, formaggi magri.

Al contrario è relazionato ad un aggravamento dei sintomi il consumo eccessivo del cosiddetto junk food, i cibi spazzatura ricchi di grassi, tra cui ad esempio salsicce e tutti gli insaccati, molti dolci e snack, le bevande zuccherate, le patatine fritte. Tra l’altro, una diminuzione dei sintomi di depressione pare correlata anche alla diminuzione del peso corporeo nei soggetti in sovrappeso ed obesi.

Un motivo in più per alimentarsi correttamente, quindi. Scopri i nostri consigli pratici per mangiare sano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.