loading

8 libri da tenere sul comodino

L’estate si avvicina e con lei i momenti perfetti per leggere mentre prendi una pausa nel fine settimana! Per questi abbiamo raccolto 8 libri per darti l’ispirazione giusta, per riflettere su te stesso e per imparare qualcosa di nuovo. Pronto a cominciare? Scegli il tuo preferito!

MINIMALISMO DIGITALE
di Cal Newport

Immaginare la vita senza tecnologia oggi ti sembra quasi impossibile, eppure fino a qualche anno fa la maggior parte di questi strumenti non esisteva. In questo libro l’autore, professore di computer science e saggista, affronta il tema delle dipendenze digitali proponendo un approccio innovativo, quello del minimalismo digitale. Per tornare ad avere il pieno controllo del tuo tempo, per essere felice davvero.

 

 GLI UMANI
di Matt Haig

Un alieno inviato sulla Terra, una missione da compiere, un matematico quarantenne: sono gli ingredienti di questa storia divertente ma che al tempo stesso invita alla riflessione. Un romanzo che mette a nudo con un sottile ma pungente humour quanto gli uomini siano spesso incomprensibili, si adoperino per essere felici senza riuscirci, cadano in futili contraddizioni.

 

LA MENTE ILLUMINATA
di Culadasa

La guida completa per avvicinarsi passo dopo passo al magico mondo della meditazione: immagini, testi chiari ed esemplificativi ti guideranno a scoprire le tecniche di meditazione alla luce delle più recenti ricerche di neurofisiologia. Dedicato a chi si avvicina per la prima volta alla meditazione ma anche a chi è già entrato in questa dimensione.

 

 L’ARTE DELLA LENTEZZA
di Véronique Aïache

Andiamo sempre di fretta, siamo costantemente accelerati, fin da piccoli veniamo abituati a rigidi orari, scadenze e termini improrogabili, nella convinzione che il tempo non vada sprecato inutilmente. Il significato di questo breve libro è quello di recuperare il vero valore del tempo e di riuscire a ricavarsene per sé, consapevoli che conta più la qualità della quantità.

 

 LA FORZA DI ESSERE MIGLIORI
di Vito Mancuso

Oggi in Occidente godiamo di sicurezza, di salute, di ampi spazi di libertà come mai prima nella storia. Ma viviamo allo stesso tempo in una società che sembra credere solo al potere della forza, e in cui sempre di più sono fama, successo e ricchezza i miti da raggiungere a qualunque costo. Il teologo Vito Mancuso ci dimostra come essere migliori sia diventata un’urgenza e il lavoro su se stessi una necessità non più rimandabile.

 

 IL CIBO COME RELAZIONE
di Beatrice Balsamo

Attraverso il cibo si apre la prima fondamentale relazione umana di intimità e prossimità. Da questa relazione dipende la disposizione all’accoglienza, alla premura, all’ospitalità. È la prospettiva in cui si colloca questo libro, volto a comprendere il valore della relazione tra cibo e uomo, il valore di nutrire l’esistenza e non solo la vita o il Pianeta.

 

 CHI HA SPOSTATO IL FORMAGGIO? IL SEGUITO
di Spencer Johnson

 

Una parabola dal fascino universale, destinata a trasformare ogni difficoltà in un successo nella vita, nel lavoro, nelle relazioni. Torna il piccolo Tentenna alle prese con la sfida di trovare un Nuovo Formaggio nel misterioso Labirinto. Insieme alla sua amica Speranza, inizia un viaggio pieno di avventure in cui scoprirà come superare le paure e trovare idee, soluzioni e risorse per ottenere ciò che desidera.

 

 GIOCHIAMO CHE TI INVITAVO A MERENDA?
di Emanuela Bussolati, Federica Buglioni

Un libro per bambini, per avvicinarli alla conoscenza del cibo attraverso il gioco e la fantasia, ma anche un libro per tutti i genitori e gli educatori, per trascorrere del tempo con i più piccoli e accompagnarli a riflettere sulla sana alimentazione, stimolando la loro creatività e l’interesse verso la preparazione e la condivisione dei pasti.
Età di lettura: da 3 anni

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.