loading

7 cose che ti capitano se mangi un uovo al giorno

L’uovo è uno dei cibi più antichi, nutrienti, sani e simbolici dell’uomo ma allo stesso tempo anche, a torto, additato come causa di scompensi per la nostra salute. Conosci le sue virtù per rivalorizzarle e portarle sulla tua tavola a cuor leggero!

Ecco le 7 cose che accadono se mangi 7 uova alla settimana

1. Fai il pieno di nutrienti e ti senti più sazio

Le uova hanno un alto valore nutritivo e forniscono proteine di alta qualità con tutti gli aminoacidi essenziali, contenute prevalentemente nell’albume. Il tuorlo contiene circa 7 g di grassi di cui solo il 30% saturi, con circa 5% di colesterolo, e il 70% di insaturi, lipidi indispensabili.

2. Stimoli il sistema immunitario

Le uova sono ricche di selenio, uno dei principali fattori che regolano i meccanismi del sistema immunitario e stimolano il corretto funzionamento della tiroide.

3. Rinforzi ossa e denti

È la vitamina D3 la risorsa preziosa contenuta nelle uova (tuorlo in particolare), fondamentale per l’assorbimento del calcio, indispensabile per il nostro scheletro ma anche per il corretto funzionamento del cuore.

4. Più energia mentale e meno stress

Con le uova fai scorta di vitamine del gruppo B; B2 (riboflavina) che contrasta stanchezza e affaticamento e vitamina B12 fondamentale per la salute cognitiva. Forniscono anche un nutriente essenziale, la colina, per la salute delle membrane cellulari.

5. Non aumenti il colesterolo nel sangue

La presenza delle lecitine riduce l’assorbimento del colesterolo contenuto nel tuorlo e potenziano l’attività delle HDL (colesterolo buono). Per approfondire il rapporto tra uova e colesterolo, leggi qui: https://www.casadivita.despar.it/benefici-uova/.

 

6. Combatti l’anemia

Il tuorlo in particolare è ricco di ferro eme (la forma più assorbibile dal nostro organismo), rame e vitamina B12: i 3 fattori fondamentali per prevenire e combattere i sintomi dell’anemia.

7. Migliori la salute dei tuoi occhi

L’alto contenuto di carotenoidi, soprattutto luteina e zeaxantina, aiuta a prevenire la degenerazione maculare e riduce il rischio di sviluppo di cataratta.

 

Attenzione! A chi sono sconsigliate le uova:
1. A chi soffre di calcolosi biliare (i grassi contenuti stimolano la contrazione della colecisti aumentando rischio di coliche).
2. Alle persone immunodepresse (o sottoposte a chemioterapia) perché più esposte al pericolo di contaminazione batterica.
3. Allergia o familiarità alle allergie delle proteine dell’uovo.

 

Per trarre il massimo dei suoi benefici, è preferibile consumare l’uovo bollito o alla coque.

    1. Ciao Claudio! L’uovo dà il meglio di sé se viene bollito o cotto alla coque 🙂 Grazie per il tuo suggerimento: abbiamo aggiunto questa indicazione anche all’interno del post.

  1. Articolo interessantissimo! Aggiungerei che le uova sono un toccasana per i bambini, che peraltro in genere le amano molto!

  2. Salve, diverse fonti dicono che il tuorlo d’uovo e’ molto ricco di colesterolo e quindi un consumo elevato può far male. mito? vostre fonti per affermare il contrario? Grazie mille

    1. Ciao Marco! Il colesterolo ematico (quello misurato con gli esami del sangue) dipende in minima parte da quello alimentare. Non vi è una correlazione diretta tra colesterolo negli alimenti e colesterolo nel nostro corpo. Questo, infatti, viene prodotto dal nostro fegato in risposta a vari stimoli nutrizionali e in particolare all’apporto di zuccheri. Quindi, per il colesterolo, fanno molto peggio i dolci delle uova.

  3. Buongiorno, io mangio 2 uova a colazione TUTTI i giorni alla coque faccio Male? Alterno carne e pesce con verdura e 2 volte alla settimana pasta

    1. Ciao Roberto, ti consigliamo di rivolgere questa domanda al tuo medico o nutrizionista di fiducia, che saprà darti le risposte che cerchi riguardo il tuo caso specifico. 🙂

  4. Io lo faccio quasi tutte le mattine in camicia è eccezionale e se non lo mangio sento la mancanza, ma mi chiedo: influisce sul peso?? Fa ingrassare?? Mi sento più robusta! Seguo un regime controllato e faccio sport almeno 3 volte alla settimana, però avrei bisogno di un consiglio . Grazie

    1. Ciao Mariella, grazie per averci scritto. Il nostro consiglio è sempre quello di variare quello che scegli di mettere nel piatto. Quindi alternare le proteine da assumere a colazione può essere una buona idea! Se, però, cerchi una risposta più precisa, ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico e discutere con lui l’alimentazione migliore per te! 🙂

  5. sALVE. sONO IN TERAPIA ONCOLOGICA. aNCORA NON HO INIZIATO I CICLI DI CHIMIOTERAPIA. c’è qualche RESTRIZIONE nell’alimentazione?Potrei per esempio mangiare, sempre moderatamente, banane uova ARANCEe formaggio (tipo grana padano)?

    1. Buongiorno Salvatore, ti ringraziamo per averci scritto. Casa Di Vita è un sito che si occupa di fornire consigli generale sull’alimentazione. Per la tua situazione specifica ti consigliamo di rivolgerti al tuo medico di fiducia che siamo sicuri potrà darti tutti i consigli che cerchi. Ti facciamo un grosso in bocca al lupo per il tuo percorso.
      Un abbraccio, la Redazione.

  6. Grazie dell’informazione.
    Sono sempre stato ghiotto dell,uovo sbattuto con lo zucchero, preso al mattino a colazione. Mangiare un uovo in questo modo ogni mattina (durante il giorno no uova in qualsivoglia maniera) è controindicato? Può andare?
    Grazie 🙂

  7. IO ADORO LE UOVA E LA FRITTATA MA DA QUANDO HO SCOPERTO IL COLESTEROLO ALTISSIMO HO DOVUTO DECISAMENTE ELIMINARLE. E` INUTILE DIRE CHE IL BIANCO FA BENE A ME PIACE L UOVO INTERO CON IL ROSSO. RITENGO CHE L ARTICOLO E` ESAUSTIVO MA DOVREBBE ANCHE SOFFERMARSI ANCHE SUL CONTENUTO DI COLESTEROLO IN UN UOVO, TANTISSIMO addirittura piu` della mozzarella o della crescenza.

    1. Ciao Anna Rosa, il colesterolo ematico (quello misurato con gli esami del sangue) dipende in minima parte da quello alimentare. Non vi è una correlazione diretta tra colesterolo negli alimenti e colesterolo nel nostro corpo. Questo, infatti, viene prodotto dal nostro fegato in risposta a vari stimoli nutrizionali e in particolare all’apporto di zuccheri. Quindi in generale, per il colesterolo, fanno molto peggio i dolci delle uova.
      Per la tua situazione specifica, però, ti suggeriamo di seguire i consigli del tuo medico di fiducia! 🙂

  8. Salve ,volevo un vostro consiglio,sono affetta da sclerosi multipla e leggendo questo articolo ho deciso di mangiare un uovo e una frutta a colazione, va bene o no .grazie

    1. Ciao Sabrina, ti ringraziamo per averci scritto. Ti consigliamo di rivolgere questa domanda al tuo medico di fiducia che saprà valutare la tua situazione specifica e consigliarti l’alimentazione più giusta per te. 🙂
      Un grosso abbraccio da parte di tutti noi,
      La Redazione

Rispondi a anna rosa zaza Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.