loading

Pancia piatta: 6 cibi anti-gonfiore

A chi non è capitato di sentire quel fastidioso gonfiore addominale che rende la pancia tesa? Una sensazione opprimente che fa sentire a disagio e può essere conseguente a pasti irregolari, abbuffate o consumo di junk food, ma talvolta pare immotivata e indipendente dai pasti.

La nostra pancia “ci parla” e spesso ciò è sintomo di un intestino irritato e una flora batterica alterata conseguenti a diete sbilanciate ma anche causati da tensioni e stress.

PER APPROFONDIRE: Perché l’intestino è così importante per la tua salute

Il primo passo è prenderti cura della tua pancia con pasti sani a orari regolari, idratarti con acqua o liquidi senza zuccheri aggiunti (the, tisane, infusi) prevalentemente lontano dai pasti e fare regolarmente attività fisica. Possono esserti utili dei cicli con probiotici e fermenti lattici che rinnovano e stimola la microflora intestinale. Allontana più possibile le fonti di stress e nervosismo e concediti 5 minuti al giorno per esercizi di respirazione che rilassino il tuo diaframma.

L’alimentazione, però, rimane la prima alleata e scopriamo insieme sei alimenti possono darti un aiutino in più contro il gonfiore.

1. Bevande vegetali

Le bevande vegetali senza zuccheri a base di mandorla o riso sono un’alternativa al latte vaccino che, assieme ai suoi derivati, tende invece a creare gonfiore per il contenuto di lattosio che il nostro organismo spesso fatica a digerire.

   Scopri la ricetta per una crema cotta con la bevanda di riso

2. Finocchio

Il finocchio è un ortaggio dalle conosciute proprietà digestive e diuretiche. Sia la polpa sia i suoi semi da utilizzare in decotti o infusi aiutano a liberarsi da meteorismo e aerofagia e dare sollievo in caso di spasmi intestinali.

   Scopri la ricetta per una crema saporita al finocchio e cavolfiore

3. Centrifughe o estratti di verdura e frutta

Con le centrifughe o gli estratti di verdura e frutta freschi di stagione potrai fare ricarica di micronutrienti fondamentali senza il caratteristico gonfiore che la fibra può causare se soffri di colon irritabile.

   Scopri la ricetta per un centrifugato di frutta, verdura e zenzero

4. Frutti di bosco

I frutti di bosco, oltre a essere ricchi di antiossidanti con effetti detox, favoriscono anche le funzioni intestinali agendo come prebiotici per la microflora batterica. More e mirtilli sono decisamente i più consigliati.

   Scopri la ricetta per dei pancake integrali con frutti di bosco e yogurt greco

5. Menta

La menta è una delle erbe aromatiche con proprietà digestive e anticarminative, ovvero diminuisce la fermentazione dei cibi. Puoi utilizzarla in infusi oppure aggiungerla fresca a pesti o salse vegetali o in macedonie di frutta.

   Scopri la ricetta per delle polpette light con frutta secca e menta

6. Yogurt magro

Lo yogurt magro bianco è una fonte di fermenti lattici vivi che favoriscono una sana e viva flora intestinale; scegli lo yogurt greco già naturalmente senza lattosio così sarà ancora più leggero.

   Scopri la ricetta per il tacchino in salsa tonnata allo yogurt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.