loading

10 cibi per prevenire il tumore al seno

Prevenire è meglio che curare, quanta verità c’è in questo celebre proverbio, tanto più se si parla della possibilità di contrastare l’insorgenza di gravi neoplasie come il tumore al seno. Come abbiamo visto in un precedente post, prevenire significa non solo sottoporsi periodicamente alle opportune visite di controllo ma anche adottare uno stile di vita sano, cioè svolgere regolare attività fisica e scegliere una corretta alimentazione che comprenda quei super cibi ricchi di principi nutritivi in grado di difendere l’organismo dal rischio neoplasie.

 

1. Frutta fresca

Consumata prima dei pasti (per facilitare l’assorbimento dei principi nutritivi e migliorare la digestione) o come spuntino accompagnata da noci, nocciole o mandorle, la frutta fresca e di stagione è una fonte preziosa di sali minerali, vitamine, fibre e zuccheri, nonché di sostanze antiossidanti che proteggono le nostre cellule dai danni ossidativi causati da un accumulo di radicali liberi, molecole instabili che possono danneggiare le membrane e le strutture cellulari, incluso il DNA.

2. Olio extra vergine di oliva

Non solo fonte di acidi grassi monoinsaturi, ma anche di polifenoli, sostanze presenti nelle piante dove svolgono un’azione protettiva contro gli attacchi di microrganismi patogeni. All’interno del nostro organismo queste molecole rinforzano le cellule del sistema immunitario e ostacolano lo sviluppo di infiammazioni e di neoplasie.

3. Noci

Fonti preziose di acidi grassi omega-3fibre, vitamine, in particolare quelle del gruppo B e la E, e sali minerali, come calcio, magnesio e selenio. Secondo gli esperti il consumo quotidiano di noci (almeno 3 al giorno) sembra avere effetti antiossidanti, antinfettivi e antineoplastici.

4. Grano saraceno

Classificato tra i cereali per le sue caratteristiche nutrizionali, il grano saraceno è in realtà un falso-cereale. A differenza del frumento, contiene elevate quantità di lisina, un aminoacido essenziale indispensabile per “legare i cordoni” di elastina, una proteina che conferisce elasticità e flessibilità a molti tessuti del nostro corpo.

5. Zucca

Un alimento ricco di virtù nonostante il basso apporto calorico. La zucca è un’ottima fonte di calcio, ferro potassio e soprattutto di carotenoidi, potenti antiossidanti che ci aiutano a combattere le malattie cardiovascolari e alcuni tipi di neoplasie, tra cui il cancro al seno.

6. Pesce azzurro

Acciughe, sardine, sgombri dovrebbero comparire almeno tre volte la settimana sulle nostre tavole! Sono una fonte preziosa di acidi grassi omega-3, nonché di calcio, ferro, fosforo, iodio, magnesio, potassio, rame, selenio, vitamine A, D e del gruppo B.

7. Soia

Tanti i prodotti a base di soia: la farina, la classica bevanda sostitutiva del latte, lo yogurt, il tofu, i germogli, il miso e le salse. La soia è conosciuta per le sue numerose virtù, tra cui spiccano quelle degli isoflavoni, sostanze utili nella prevenzione di alcuni tumori, dell’osteoporosi e delle malattie cardiovascolari.

8. Ortaggi a foglia verde

Spinaci, bietole, rucola, nonché basilico, prezzemolo, salvia, menta, crescione, erba cipollina… il verde di questi cibi racchiude importanti molecole utili per la nostra salute, come antiossidanti, sali minerali (potassio, magnesio, calcio, ferro), betacarotene, vitamine C e K.

9. Tè verde

È studiato per le sue proprietà salutistiche. Grazie alla sua particolare lavorazione (le foglie dopo il raccolto, vengono lavate a vapore e subito essiccate per impedirne la fermentazione) il tè verde è ricco di polifenoli, molecole attive che all’interno del nostro organismo aiutano a combattere i radicali liberi, il cui accumulo rappresenta un importante fattore di rischio per lo sviluppo di neoplasie.

10. Crucifere

Una numerosa famiglia composta da ortaggi a grandi foglie come la verza, il cavolo cappuccio, il cavolo nero e i cavolini di Bruxelles, e da inflorescenze come il cavolfiore e i broccoli. Le crucifere sono alimenti preziosi che aiutano a combattere lo stress ossidativo e forniscono al nostro organismo vitamina C, acido folico, potassio, fibre e altre sostanze ad azione protettiva contro le neoplasie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.